01 Ottobre 2022 - 16:24

Lituania: le entrate del gioco d’azzardo crescono del 66% nel primo semestre

Le entrate del gioco d’azzardo per il primo semestre sono aumentate del 66% anno su anno grazie alla fine delle restrizioni Covid-19 sul gioco d’azzardo terrestre in Lituania. I ricavi

11 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

Le entrate del gioco d’azzardo per il primo semestre sono aumentate del 66% anno su anno grazie alla fine delle restrizioni Covid-19 sul gioco d’azzardo terrestre in Lituania.

I ricavi lordi sono stati pari a 89,3 milioni di euro, rispetto ai 53,8 milioni di euro del primo semestre 2021, quando le misure di Covid-19 hanno continuato a influenzare i casinò tradizionali, le slot machine e le scommesse al dettaglio.

I ricavi dei giochi terrestri sono aumentati del 1.139,3% da 2,8 milioni di euro nel 2021 a 34,7 milioni di euro. Le slot machine di categoria B con limiti di puntata di € 0,50 sono state il principale generatore di entrate, pari a € 15,3 milioni. La categoria A illimitata ha generato 6,2 milioni di euro. La vendita dei biglietti della lotteria ha raggiunto i 65,2 milioni di euro, in crescita del 3,2%.

Anche il gioco d’azzardo online ha continuato a crescere nonostante il ritorno delle opzioni terrestri e le rigide restrizioni di marketing sui giochi online. I ricavi sono aumentati del 7,7% su base annua a 54,9 milioni di euro.

Le slot online di categoria A hanno generato € 15,5 milioni e le slot di categoria B € 683.313. I ricavi delle scommesse sportive online hanno raggiunto i 9 milioni di euro e i giochi da tavolo di 3,5 milioni di euro.

L’Autorità di vigilanza sul gioco d’azzardo lituana ha emesso una serie di multe negli ultimi mesi per violazione delle rigide regole del paese sulla promozione del gioco d’azzardo. L’ultima multa è stata emessa a Gaming Strategy Group, che gestisce il marchio Betsafe di Betsson in Lituania. Ha ricevuto una multa di 25.000 euro per aver inviato a febbraio una newsletter su un gioco online a 10.430 clienti.

PressGiochi