20 Ottobre 2020 - 22:04

Liguria. Sansa propone assessorato contro mafie e azzardo

Basta con i programmi politici in cui il contrasto alle mafie viene infilato all’ultimo posto di 60 pagine, come è accaduto anche in certi comuni liguri. Sì a un assessorato

31 Agosto 2020

Print Friendly, PDF & Email

Basta con i programmi politici in cui il contrasto alle mafie viene infilato all’ultimo posto di 60 pagine, come è accaduto anche in certi comuni liguri. Sì a un assessorato che si occupi di questi problemi e soprattutto sì alla collaborazione tra enti locali per combattere questa battaglia che purtroppo non è estranea alla Liguria». Il candidato presidente della Regione Liguria Ferruccio Sansa, raccoglie la proposta del presidente della Commissione antimafia, il senatore Nicola Morra, che oggi ha incontrato nella sede del Cap di Genova.

Sansa ha citato «il cemento, i porticcioli, il gioco d’azzardo» tra i campi d’azione delle mafie in Liguria, «temi di cui mi sono occupato spesso nella mia attività giornalistica».

 

 

 

PressGiochi