09 luglio 2020
ore 20:09
Home Diritto Libera prestazione dei servizi e slot machine: la Corte Ue torna ad intervenire sulla questione

Libera prestazione dei servizi e slot machine: la Corte Ue torna ad intervenire sulla questione

SHARE
Libera prestazione dei servizi e slot machine: la Corte Ue torna ad intervenire sulla questione

L’articolo 56 TFUE, letto alla luce della sentenza dell’11 giugno 2015, Berlington Hungary e a. deve essere interpretato nel senso che, per quanto riguarda la gestione delle slot machine in uno Stato membro, l’esistenza di una situazione tran­sfrontaliera non può essere presunta per il solo motivo che cittadini dell’Unione provenienti da altri Stati membri potrebbero ricorrere alle possibilità di gioco così offerte.

E’ quanto ha stabilità l’Ordinanza della Corte di Giustizia dell’UE (Nona Sezione) lo scorso 4 giugno 2019 e oggi pubblicata in Gazzetta ufficiale europea relativa alla domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’ Ungheria.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN