05 Agosto 2020 - 22:08

Legge di Stabilità 2015: appello avverso la sentenza del Tribunale di Roma

In riferimento alla vicenda relativa agli oneri di cui alla Legge di Stabilità 2015, si comunica a tutti gli associati che è in corso di notifica da parte dello Studio

09 Settembre 2019

Print Friendly, PDF & Email

In riferimento alla vicenda relativa agli oneri di cui alla Legge di Stabilità 2015, si comunica a tutti gli associati che è in corso di notifica da parte dello Studio Legale Sandulli-Battini-Cimino, incaricato dall’Associazione Nazionale Sapar, l’atto di appello avverso la sentenza del Tribunale di Roma del 5 luglio 2019 con la quale era stata rigettata la domanda dell’Associazione e di circa 400 aziende associate rivolta ad ottenere l’accertamento della mancata rinegoziazione dei contratti inizialmente prevista dalla norma, ovvero – a seguito della norma di interpretazione autentica – la indicazione di una metodologia di divisione dell’onere fedele al dettato normativo sopravvenuto.

In tale ambito, anche per meglio argomentare e provare le proprie domande in sede d’appello, lo Studio Legale Sandulli-Battini-Cimino ha formalizzato istanza di accesso agli atti relativi alla “autoliquidazione” dell’onere a suo tempo effettuata da ogni singola società concessionaria per quanto di propria spettanza.

E’ quanto fa sapere l’associazione nazionale Sapar.

 

PressGiochi