30 Settembre 2020 - 02:51

Latina. Mozione per un regolamento sull’azzardo

A Latina il pd e un’altra lista civica hanno presentato una mozione che propone un regolamento sull’azzardo. “I gruppi consiliari del Partito Democratico e della Lista Enrico Forte sindaco –

11 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

A Latina il pd e un’altra lista civica hanno presentato una mozione che propone un regolamento sull’azzardo. “I gruppi consiliari del Partito Democratico e della Lista Enrico Forte sindaco – ha dichiarato il consigliere Nicoletta Zuliani – hanno presentato una mozione, da discutere in consiglio comunale a Latina, per la stesura di un regolamento che metta un freno al fenomeno in crescita del gioco d’azzardo patologico nel capoluogo pontino”. Il regolamento servirebbe, secondo il testo stesso della mozione a contrastare “il proliferare di sale da gioco e installazioni di slot machine espone in modo indiscriminato cittadini fragili, sia economicamente che socialmente, ad una sollecitazione impossibile da contrastare in assenza di un filtro normativo a livello locale” .

La mozione impegnerebbe la giunta del sindaco Coletta, eletta recentemente, a “predisporre incentivi per gli esercenti che dismettono o dichiarano di non voler installare slot machine, videolottery, gratta e vinci”. Sarebbe anche “inserito nel Regolamento Tares la riduzione del 30% della quota variabile imputata alle utenze non domestiche (ovvero i locali) che rinunciano, dismettono o dichiarano di non voler installare dispositivi da gioco d’azzardo che creano dipendenza”.

PressGiochi