23 Gennaio 2021 - 11:21

Las Vegas Sands: muore Sheldon Adelson a 87 anni

Sheldon Adelson, fondatore, presidente e CEO di Las Vegas Sands Corp, è morto dopo una dura battaglia contro il cancro.   Adelson, marito di Mariam e padre di cinque figli,

13 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

Sheldon Adelson, fondatore, presidente e CEO di Las Vegas Sands Corp, è morto dopo una dura battaglia contro il cancro.

 

Adelson, marito di Mariam e padre di cinque figli, aveva un patrimonio netto di $ 35,6 miliardi all’11 gennaio, secondo Forbes.

Il nostro fondatore e leader visionario, Sheldon G. Adelson, è morto ieri notte all’età di 87 anni – fa sapere in una nota Las Vegas Sands – a causa di complicazioni legate al trattamento del linfoma di Hodgkin. Nato da genitori immigrati e cresciuto nella povera Boston, Adelson è passato da adolescente che vende giornali all’angolo di una strada a diventare uno degli imprenditori di maggior successo al mondo.

I suoi risultati nel settore alberghiero e turistico integrato sono ben documentati. A Las Vegas, Macao e Singapore, la visione di Adelson di resort integrati ha trasformato il settore, ha cambiato la traiettoria dell’azienda che ha fondato e reinventato il turismo in ciascuno di quei mercati. Il suo impatto sull’industria sarà eterno.

Il signor Adelson è stato il primo impiegato di Las Vegas Sands; gli piaceva dire “Il membro della squadra numero uno”. Oggi, più di 5.000 membri del team di Sands hanno nei loro pensieri e nelle loro preghiere il dottor Adelson e l’intera famiglia Adelson e sono grati che le loro vite siano state toccate da una vera forza della natura. Quando la pandemia ha interrotto le routine quotidiane e ha influenzato drammaticamente la sua attività, il signor Adelson ha insistito sul fatto che i membri del nostro team in tutto il mondo continuassero a ricevere la retribuzione completa e le prestazioni sanitarie anche quando gli edifici in cui lavoravano erano chiusi.

Ci sono innumerevoli altre storie non raccontate del suo calore e della sua generosità, sforzi per i quali non ha mai cercato riconoscimento o pubblicità e risponderebbe solo con un sorriso se glielo chiedessero. Mentre le sue credenziali commerciali, avendo avviato o partecipato a più di 50 società diverse, sono indiscutibili, la sua dedizione alla filantropia e l’impegno per la sua famiglia saranno davvero la sua eredità. Mancherà a persone di tutto il mondo che sono state toccate dalla sua generosità, gentilezza, intelletto e meraviglioso senso dell’umorismo. La famiglia Adelson chiede privacy mentre piange la scomparsa del signor Adelson. Si terrà un funerale in Israele, luogo di nascita della dottoressa Miriam Adelson, e in un secondo momento verranno annunciati i piani per un servizio funebre a Las Vegas.

PressGiochi