25 Settembre 2020 - 19:10

Las Vegas: la capitale del gioco alimentata da energie rinnovabili

Usa. In New Jersey continua la battaglia legale sui casinò South Australia. Il senatore Nick Xenophon: “Sarà un infelice 2017 per l’industria del gioco” La capitale del gioco d’azzardo alimentata

27 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Usa. In New Jersey continua la battaglia legale sui casinò

South Australia. Il senatore Nick Xenophon: “Sarà un infelice 2017 per l’industria del gioco”

La capitale del gioco d’azzardo alimentata da energie rinnovabili. E’ il traguardo raggiunto dall’amministrazione municipale di Las Vegas che ha iniziato ad alimentare tutte le strutture pubbliche con energia pulita.

 

“Possiamo vantarci del fatto che questa nostra città, è una delle poche al mondo che possono vantare di avere tutta la loro energia da fonte verde – ha detto con orgoglio il Sindaco di Las Vegas, Carolyn Goodman”.

 

Ma se tutte le strutture amministrative sono alimentate esclusivamente da energia rinnovabile, molti casinò, alberghi e supermarket non lo sono ancora. Il passaggio alle energie rinnovabili è iniziato già nel 2008 e da allora, diminuendo di oltre il 30% il suo consumo di energia, ha permesso alla  città di risparmiare circa 5 milioni di dollari all’anno.

 

PressGiochi