26 Settembre 2020 - 06:20

La Spezia. Il 18 Aprile ci saranno due eventi sul gioco d’azzardo e la ludopatia

In data sabato 18 aprile 2015 nella nostra città ci saranno due eventi per affrontare il fenomeno del Gioco d’Azzardo e della Ludopatia. Due eventi importanti che si inseriscono nell’oggetto

16 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

In data sabato 18 aprile 2015 nella nostra città ci saranno due eventi per affrontare il fenomeno del Gioco d’Azzardo e della Ludopatia. Due eventi importanti che si inseriscono nell’oggetto sociale dell’Associazione “No Slot-Ripendiamoci la Vita” che indirizza il suo lavoro per la prevenzione e la sensibilizzazione sul tema del gioco d’azzardo che si è trasformato gradualmente in una vera e propria piaga sociale.
Il primo incontro rivolto ai più giovani desidera sviluppare quella cultura antagonista che vuole rivedere il “Gioco” come evento ludico formativo e di crescita per ogni individuo diffondendo fra i giovani questo messaggio, si terrà all’Auditorium dell’Istituto “Fossati” con gli studenti di vari Istituti scolastici della Spezia. Nel primo incontro il tema del gioco d’azzardo verrà affrontato con lo spettacolo teatrale “Il Peluche” del regista Fabrizio Giacomazzi e con il giornalista Dott.Carlo Cefaloni con la presentazione del suo libro “Vite in gioco – Oltre la slot economia”. Nell’incontro pomeridiano che si terrà dalle 17 alle 19 presso la sala Convegni di Tele Liguria Sud il Dott. Carlo Cefaloni approfondirà l’argomento del gioco d’azzardo nelle sue varie forme. Seguirà un momento di dialogo aperto al quale prenderanno parte anche diversi rappresentanti delle realtà locali che stanno operando per una sensibilizzazione contro questa piaga sociale. L’Associazione rivolge il suo impegno anche nei confronti dei Cittadini più anziani, un’altra categoria a rischio e cerca di diffondere il messaggio sul gioco come momento di socializzazione e di condivisione di esperienze di vita, allontanandoli dalla morbosa e perversa solitudine ed isolamento indotto dal gioco d’azzardo con particolare attenzione alle slot machine. Un prima giornata di una lunga serie di eventi che calendarizzeremo per un percorso concreto di prevenzione e sensibilizzazione

PressGiochi