23 ottobre 2019
ore 12:54
Home Associazioni La MGA ha pubblicato la prima indagine sul consumo del gioco dei residenti maltesi

La MGA ha pubblicato la prima indagine sul consumo del gioco dei residenti maltesi

SHARE
La MGA ha pubblicato la prima indagine sul consumo del gioco dei residenti maltesi

Il Tar Bolzano respinge il ricorso di una sala VLT contro le distanze imposte dalla Provincia

Kenya. Approvato l’aumento della tassazione sull’azzardo, passa al 35%

La Malta Gaming Authority (MGA) ha pubblicato per la prima volta un’indagine sul consumo di servizi di gioco da parte dei residenti maltesi che comprende considerazioni economiche e sociali. L’indagine scientifica condotta tra il 2015 e il 2016, fornisce una valutazione equa dei comportamenti di gioco a Malta e offre anche un quadro più chiaro sul livello del gioco d’azzardo. L’indagine è stata annunciata e pubblicata durante una conferenza stampa di Hon Silvio Schembri, Segretario Parlamentare per i Servizi Finanziari, l’Economia Digitale e l’Innovazione e dal Presidente Esecutivo della MGA, Joseph Cuschieri.

 

 

Hon Schembri ha affermato che questa indagine è necessaria per comprendere pienamente l’effetto del comportamento del gioco sulla vita sociale della popolazione maltese, nonché per comprendere l’impatto economico che ha sulla loro vita quotidiana. Pur riconoscendo gli effetti positivi dell’industria Igaming sull’economia maltese, Hon Schembri ha sottolineato l’importanza del ruolo del governo nella definizione di politiche per salvaguardare questa attività senza influire negativamente sulla nostra società. Il Segretario del Parlamento ha inoltre menzionato l’importante lavoro svolto dalla Responsible Gaming Foundation, che ha lanciato una serie di iniziative per aiutare le persone con problemi di gioco, come l’helpline 1777. Hon Schembri ha anche ringraziato la MGA per questa iniziativa, che fornirà una base scientifica per le politiche volte ad aiutare le persone che hanno problemi di gioco.

 

 

 

“Per la prima volta stiamo pubblicando un’indagine scientifica che chiaramente articola i comportamenti di gioco della popolazione maltese- ha proseguito il presidente esecutivo della MGA, Joseph Cuschieri- Questo dovrebbe aiutare tutte le parti interessate a definire politiche basate su dati scientifici piuttosto che su impressioni, o falsi miti e questo può stimolare un dibattito più informato sugli effetti economici e sociali del gioco d’azzardo a Malta. L’indagine fornisce inoltre le dimensioni dei potenziali problemi di dipendenza da gioco in Malta”.

 

 

 

 

I punti chiave emersi dal sondaggio sono:

-I servizi di gioco sono diventati una componente essenziale delle attività ricreative di famiglia. Ciò comporta un contributo all’attività economica che deve essere gestito in un modo che non pregiudichi la sostenibilità degli stili di vita.

– Si stima che la popolazione maltese abbia speso circa 125 milioni di euro nei servizi di gioco nel 2015, pari a circa il 2,8% del totale delle spese di consumo delle famiglie.

–  Le lotterie nazionali sono la forma di gioco prevalente, seguono le sale giochi

–   Si stima che circa 195.300 persone hanno speso denaro per una qualsiasi attività di gioco nel 2015. La spesa media settimanale è pari a € 12,30. Circa il 46% della popolazione utilizza nei giochi disponibili gratuitamente.

–  il giocatore medio  ha 45 anni, un livello di istruzione fino al livello secondario e non è attivo nel mercato del lavoro.

– I risultati di questo studio indicano che i problemi associati alle attività di gioco intrapresi attraverso canali regolari sono relativamente contenuti. Questo è in linea con le tendenze di altre giurisdizioni dell’UE ed  implica che, probabilmente, i problemi più estesi e gravi associati al gioco d’azzardo sarebbero causati principalmente da attività illegali.

-Le Onlus sottolineano la necessità di dedicare ulteriori risorse alla formazione di professionisti nel settore delle dipendenze da gioco.

– In linea con queste considerazioni, il gioco d’azzardo responsabile rimane una priorità fondamentale nel guidare gli obiettivi politici della MGA.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN