28 Gennaio 2021 - 16:05

La legge di delegazione europea alla Camera. Sarli (M5S): “Previsto divieto di pubblicità dell’azzardo”

Nella giornata di ieri la XII Commissione della Camera ha avviato l’esame della Legge di delegazione europea. A presentarla alla Commissione, la relatrice del Movimento 5 Stelle Doriana Sarli che

20 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di ieri la XII Commissione della Camera ha avviato l’esame della Legge di delegazione europea. A presentarla alla Commissione, la relatrice del Movimento 5 Stelle Doriana Sarli che ha sottolineato: “il provvedimento prevede misure che assicurino un’adeguata tutela della dignità umana e dei minori riguardo ai contenuti audiovisivi, compresi i video generati dagli utenti,e alle comunicazioni commerciali da parte delle piattaforme per la condivisione dei video. Alla lettera g) si indica il principio di garantire la protezione dei minori da contenuti, anche pubblicitari, che possano arrecare danno al loro sviluppo fisico, mentale o morale, includendo il divieto di pubblicità relativa al gioco d’azzardo. Con una modifica approvata durante l’esame in Senato, è stata aggiunta la lettera h), con la previsione che i fornitori di servizi di media audiovisivi offrano informazioni adeguate sui contenuti che possano nuocere allo sviluppo fisico, mentale o morale dei minori. Infine, con una modifica introdotta durante l’esame da parte del Senato, è stata aggiunta la lettera i), che prevede il criterio di garantire la tutela dei minori dai contenuti, anche pubblicitari, non appropriati,relativi a prodotti alimentari o bevande che contengono sostanze nutritive, la cui assunzione eccessiva nella dieta generale non è raccomandata”.

PressGiochi