24 Ottobre 2020 - 00:00

La Danimarca propone alla CE una legge per liberalizzare bingo online, corse dei cavalli e dei cani

La Danimarca ha presentato all’analisi della Commissione Europea, una proposta per modificare le proprie normative sul gioco d’azzardo. In particolare la nuova legge porterebbe alla liberalizzazione della fornitura del bingo

02 Marzo 2017

Print Friendly, PDF & Email

La Danimarca ha presentato all’analisi della Commissione Europea, una proposta per modificare le proprie normative sul gioco d’azzardo. In particolare la nuova legge porterebbe alla liberalizzazione della fornitura del bingo online, ma anche delle corse di cavalli e cani. Oltre questa verrebbe introdotto un contributo speciale allo sport sotto forma di una tassa parafiscale proveniente dalle corse di cavalli.

Per i proponenti: “Vi è attualmente un mercato non regolamentato per il bingo online che si stima essere quasi due volte più grande mercato regolamentato attraverso monopolio. Il monopolio corrente sulla fornitura di bingo online non è più considerato il modello più appropriato. La liberalizzazione proposta ha lo scopo di incanalare i giocatori del mercato non regolamentato in un mercato regolamentato per una maggiore tutela dei giocatori e maggiori misure di prevenzione sulla dipendenza dal gioco”.

Sempre secondo i delegati, la liberalizzazione delle scommesse sulle corse dei cavalli e dei cani ha invece lo scopo di rilanciare un settore “in calo dal 2007” in quanto “il monopolio non sarebbe stato in grado di mantenere l’interesse delle scommesse e ha avuto un impatto negativo sull’ippica”.

 

Danimarca: ottiene il via libera dell’Ue la nuova legge sui casinò

 

Ce. Chiuse procedure di infrazione sul gioco d’azzardo contro Germania, Austria, Danimarca e Ungheria

 

PressGiochi