22 Gennaio 2021 - 16:27

La Bulgaria notifica quattro ordinanze relative alla riforma sul gioco d’azzardo alla Commissione Europea

Oggi la Bulgaria ha notificato in Commissione Europea quattro ordinanze relative alla riforma sul gioco d’azzardo. Lo stand-still è previsto per il 15 marzo 2021.

14 Dicembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Oggi la Bulgaria ha notificato in Commissione Europea quattro ordinanze relative alla riforma sul gioco d’azzardo. Lo stand-still è previsto per il 15 marzo 2021. Le ordinanze sono relative ai requisiti tecnici obbligatori generali per i sistemi di controllo del gioco e le apparecchiature di gioco, nonché per i requisiti tecnici e funzionali generali per il software di gioco e le apparecchiature di comunicazione per scommesse e giochi online attraverso altri mezzi di comunicazione elettronici.

L’obiettivo è: il regime dei requisiti tecnici obbligatori per i sistemi di controllo dei giochi d’azzardo e delle apparecchiature da gioco per soddisfare i requisiti, adottato con le ultime modifiche alla Legge per il gioco d’azzardo; creare certezza giuridica per le persone creando requisiti tecnici obbligatori comuni per i sistemi di controllo del gioco d’azzardo e le apparecchiature di gioco; non creare le condizioni per lacune nella legislazione che disciplina questo tipo di relazioni pubbliche; regolare i requisiti minimi per i sistemi di controllo.

 

 

 

PressGiochi