21 Settembre 2020 - 18:20

Jakovčić (Alde): “Serve cooperazione tra Stati membri contro il gioco tra i minori”

Quali misure sta adottando la Commissione europea per contenere il gioco d’azzardo minorile? C’è la cooperazione con gli Stati membri in questa materia? Sono le domande poste dall’europarlamentare Ivan Jakovčić

19 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Quali misure sta adottando la Commissione europea per contenere il gioco d’azzardo minorile? C’è la cooperazione con gli Stati membri in questa materia? Sono le domande poste dall’europarlamentare Ivan Jakovčić del gruppo Alde sulla diffusione del gioco d’azzardo tra minori nel territorio Ue.

“I giochi d’azzardo, le scommesse sportive e le lotterie sono un business molto redditizio per l’economia europea – ha detto Jakovčić – . Purtroppo, però, spesso ad esser attirati da questa forma di intrattenimento sono i minori, alcuni dei quali diventano dipendenti da gioco d’azzardo e spendono soldi seri, che a volte provengono da vie inaccettabili”.

PressGiochi