25 Settembre 2020 - 08:05

International Legislators’ Day ad ICE 2017

Martedì 7 febbraio, il giorno di apertura di ICE Totally Gaming sarà in concomitanza con il International Legislators’ Day. Non solo un’opportunità per legislatori e regolatori per discutere i percorsi

12 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 7 febbraio, il giorno di apertura di ICE Totally Gaming sarà in concomitanza con il International Legislators’ Day. Non solo un’opportunità per legislatori e regolatori per discutere i percorsi normativi del gioco, ma anche per testimoniare l’innovazione del settore in esposizione alla mostra e anche grazie ad un tour nelle “strutture specifiche”, come ad esempio un negozio di scommesse e o un casinò. Il programma del giorno, oltre questo tour ed un seminario di politica internazionale, prevede anche l’ accoglienza presso il Palazzo di Westminster. L’invito ai legislatori internazionali parte dal British Parliamentary All Party Betting & Gaming Group (APPG), un gruppo di 40 membri del Parlamento britannico con interesse nel gioco d’azzardo. Il presidente dell’APPG Philipp Davis ha commentato: “Noi crediamo che ogni giurisdizione del gioco è unica, ma questioni come la protezione contro la criminalità, la garanzia dell’integrità dello sport e la tassazione possono essere di interesse comune. Speriamo che stare insieme e dividere le competenze  possa aiutarci ad avere un approccio più consapevole e quindi fornire ai nostri elettori e alle parti interessate risposte migliori”.

L’iniziativa ha già ricevuto il sostegno del National Council of Legislators form Gaming States, un’organizzazione statunitense, il cui Presidente, Bill Galvano, un senatore veterano di Florida ha aggiunto: “Il NCLGS ci ha già insegnato che si può imparare molto l’uno dagli altri in materia di giochi, bisogna inoltre espandere i propri orizzonti oltre i confini internazionali. Possiamo ottenere molto da questo incontro e portare la nostra esperienza”.

 

PressGiochi