28 marzo 2020
ore 17:47
Home AAMS Imposta scommesse. ADM: “Cassazione decida su cause ancora pendenti”

Imposta scommesse. ADM: “Cassazione decida su cause ancora pendenti”

SHARE
Imposta scommesse. ADM: “Cassazione decida su cause ancora pendenti”

“La Corte di Giustizia europea mette la parola fine all’annosa questione dell’imposta unica applicata agli operatori che gestiscono scommesse raccolte sul territorio italiano e dichiara compatibili con la normativa UE le disposizioni italiane che assoggettano all’ “imposta sulle scommesse” i Centri Trasmissione Dati stabiliti in Italia e collegati con bookmakers esteri, i quali sono responsabili in solido”.

 

Come commenta l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, “Via libera, quindi, agli accertamenti effettuati dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli anche da parte della Corte di Giustizia europea. Adesso, alla Corte di Cassazione resta da decidere le numerose cause ancora pendenti. Da segnalare che in buona parte dei casi (circa l’80%) l’Agenzia è già risultata vittoriosa in primo grado”.

 

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN