23 Gennaio 2021 - 08:29

Il Simbolotto premia San Martino di Venezze e Torino con due vincite da più di 50mila euro

E’ San Martino di Venezze (Ro) ad aggiudicarsi la più alta vincita del concorso del Lotto di ieri. Non lo fa con i numeri giocati, ma grazie al Simbolotto, l’opzione

27 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

E’ San Martino di Venezze (Ro) ad aggiudicarsi la più alta vincita del concorso del Lotto di ieri. Non lo fa con i numeri giocati, ma grazie al Simbolotto, l’opzione di gioco che permette a tutti i possessori di una schedina del Lotto di vincere grazie alla combinazione casuale di 5 simboli su 45 disponibili, che vengono estratti in corrispondenza con le estrazioni del Lotto.

Il giocatore di San Martino di Venezze è stato premiato con una vincita da 32mila 600 euro ma il Simbolotto ieri ha premiato anche un giocatore di Torino con 21.700 euro. I fortunati giocatori non hanno indovinato i numeri giocati come sorte ma hanno centrato la combinazione vincente dei cinque simboli del SIMBOLOTTO che per il mese di Novembre in automatico è abbinato gratuitamente alla RUOTA DI TORINO.

Altre belle vincite del Lotto di ieri sono arrivate a Martina Franca, con una quaterna da 25mila euro e a Napoli un terno secco da 22.500 euro.

Ieri, nel complesso, sono state realizzare 160mila giocate vincenti, per un totale di 6,3 mln di euro vinti. Cifra che fa salire il totale di vincite erogate dal Lotto dall’inizio dell’anno a 850 mln.

Tra i numeri ritardatari che mancano da più estrazioni troviamo ancora il 18 di Genova con 124 assenze, il 2 della ruota di Cagliari e il 37 sulla ruota Nazionale.

 

Le vincite più alte realizzate invece con il gioco del 10&Lotto, sono arrivate a Rho (MI) e a San Giorgio delle Pertiche (PD) entrambe dal valore di 50mila euro.

Nel concorso di giovedì, il 10&Lotto ha regalato vincite per 22,9 mln di euro, cifra che sale a 2,6 mld dall’inizio dell’anno.

PressGiochi