04 Dicembre 2022 - 13:40

Il Perù approva la legalizzazione dei giochi online e delle scommesse sportive

Il Ministero del Commercio Estero e del Turismo ha un periodo di 120 giorni lavorativi per preparare i regolamenti per la nuova legge.

22 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

Un mese dopo la sua approvazione da parte del Congresso, il governo peruviano ha promulgato la legge 31.557, che legalizza il gioco d’azzardo online e le scommesse sportive. La legge è stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale, El Peruano.

La legge disciplina l’imposta sui giochi a distanza e sulle scommesse sportive e designa l’autorità amministrativa competente, le infrazioni e sanzioni applicabili e l’esercizio dei poteri di vigilanza, controllo, ispezione e sanzioni.

Il Ministero del Commercio Estero e del Turismo (Mincetur) sarà l’autorità amministrativa a livello nazionale che regola, autorizza, revoca, vigila e sanziona lo sfruttamento dei giochi a distanza e delle scommesse sportive a distanza. Ha 120 giorni lavorativi per preparare i regolamenti per la nuova legge.

La nuova legge ha lo scopo di:

  • Garantire che il funzionamento dei giochi e delle scommesse sportive a distanza sia condotto con integrità, onestà, trasparenza e parità di trattamento.
  • Tutelare le fasce deboli della popolazione attraverso il controllo dell’accesso dei minori e l’attuazione di politiche di gioco responsabile volte a prevenire lo sviluppo di comportamenti di dipendenza.
  • Impedire che lo sfruttamento dei giochi a distanza e delle scommesse sportive a distanza sia utilizzato per la commissione di reati connessi al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo o per la commissione di frodi, reati informatici e qualsiasi altro scopo illecito.

     

La legge porta le firme del presidente Pedro Castillo Terrones e del capo del gabinetto ministeriale, Aníbal Torres Vásquez.

 

PressGiochi