25 maggio 2020
ore 19:46
Home Casinò Il gioco d’azzardo online cresce del 22% dopo la chiusura delle attività

Il gioco d’azzardo online cresce del 22% dopo la chiusura delle attività

SHARE
Il gioco d’azzardo online cresce del 22% dopo la chiusura delle attività

Tra le misure per contrastare la diffusione del Coronavirus, il Governo ha disposto la chiusura di tutti i centri scommesse, le sale da gioco e con l’ultimo decreto è stata chiusa anche l’attività del Lotto e SuperEnalotto.

Il decreto legge prevede che le misure possano essere adottate “per periodi predeterminati, ciascuno di durata non superiore a trenta giorni, reiterabili e modificabili anche più volte fino al 31 luglio 2020”. Per il momento, il Governo ha deciso di non mettere mano al settore del gioco online, che viceversa sta vivendo un periodo piuttosto florido. Infatti, alcuni operatori di gioco nell’ultima settimana hanno notato un aumento del numero di accessi e effettivamente negli scorsi 7 giorni il traffico è cresciuto del 22%.

Tra i giochi più cliccati dagli italiani sul web, durante questo periodo di quarantena forzata, ci sono il poker online nella sua versione da torneo e cash game, oltre appunto ai giochi da casinò come le slot machine, la roulette e il blackjack. Ma sono tornati di moda anche tanti giochi della tradizione italiana, come la Scopa, il Burraco e il 7 e Mezzo.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN