23 Ottobre 2020 - 13:46

Il Direttore della Comunicazione di Sisal lascia: per Pier Donato Vercellone si aprono le porte del Milan

Il Direttore della Comunicazione di Sisal Group, Pier Donato Vercellone a partire dalla prossima settimana lascerà il concessionario del Superenalotto per il ruolo di Chief Communication Officer del Milan, prendendo

03 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il Direttore della Comunicazione di Sisal Group, Pier Donato Vercellone a partire dalla prossima settimana lascerà il concessionario del Superenalotto per il ruolo di Chief Communication Officer del Milan, prendendo il posto fino ad oggi ricoperto da Fabio Guadagnini.

Nuova avventura dunque per l’attuale Direttore della Comunicazione di Sisal Group, che inizialmente verrà sostituito dal nuovo direttore Sisal Matteo Montanaro.
Vercellone sarà così responsabile della comunicazione del Milan, occupandosi non solo della parte italiana ma anche di quella internazionale e riporterà direttamente a Paolo Scaroni, presidente del club rossonero che, da due anni, è di proprietà del fondo americano Elliott.

Laureatosi in Scienze Politiche e diplomato all’Istituto Studi e Formazione per le Relazioni Pubbliche (Isforp), nel 1994 ha creato e diretto l’Ufficio Comunicazione di Nike per l’Italia. E’ stato poi promosso come Direttore Comunicazione per l’Europa. Nel 2000 è tornato in Italia, dove ha ricoperto alcune cariche dirigenziali nella comunicazione del Gruppo Telecom Italia per poi assumere la carica di Direttore Centrale Comunicazione e Grandi Eventi al Comune di Milano. Dal 2012 al 2013 ha diretto la comunicazione di crisi, i rapporti con i media e lo stakeholder engagement a livello mondiale per il progetto di rimozione della nave Concordia dall’Isola del Giglio.
Da oltre 10 anni è inoltre docente di Teoria e tecniche della promozione dell’immagine presso l’Università Cattolica di Milano e docente al Master di Media Relation e Comunicazione d’Impresa di Almed/Università Cattolica. Dal 2016 al 2019 è stato anche Presidente di Ferpi, la Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

PressGiochi