17 Luglio 2024 - 20:54

IL CINEMA INCONTRA L’ARTE, a Roma 25 e 26 giugno 2024 

FILMING ITALY: IL CINEMA INCONTRA L’ARTE è l’evento che si tiene a Roma il 25 e 26 giugno, per siglare il connubio tra il cinema e Roma. Organizzato da Associazione Agnus Dei

25 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

FILMING ITALY: IL CINEMA INCONTRA L’ARTE è l’evento che si tiene a Roma il 25 e 26 giugno, per siglare il connubio tra il cinema e Roma. Organizzato da Associazione Agnus Dei di Tiziana Rocca in collaborazione con la Direzione Musei Statali della Città di Roma diretta dalla Dott.ssa Mariastella Margozzi e la direttrice del Pantheon l’arch. Gabriella Musto, fa interagire i personaggi del piccolo e grande schermo con l’arte e i beni culturali, artistici e archeologici.

Tra Roma e il cinema, l’idillio dura da decenni, penetra nei vicoli storici, monumenti e musei. Il cinema ha aumentato la fama di Roma, mostrando in un numero indefinito di pellicole gli angoli unici e meravigliosi della capitale. Gli stessi luoghi hanno amplificato la loro bellezza, divenendo il simbolo stesso del film. Basti pensare a “La Dolce Vita”, con Anita Ekberg che incita Marcello Mastroianni a entrare nell’acqua della Fontana di Trevi. Le iconiche immagini de “La Grande Bellezza”, film vincitore dell’Oscar, hanno suggestionato lo spettatore portandolo a passeggiare per Roma di notte.

“Sono convinta che se l’arte ispira il cinema, anche il cinema si espone verso l’arte. E così apriremo le porte di due dei siti storici e museali più rappresentativi di Roma, il Pantheon e l’Ara Pacis, per un evento assolutamente inedito e unico nel suo genere, in cui il pubblico avrà per la prima volta l’occasione di partecipare a dibattiti con esperti di cinema, star internazionali e italiane, all’interno di monumenti mozzafiato”, dichiara Tiziana Rocca, General Director del Filming Italy.

Filming Italy: il Cinema incontra l’arte svela allo spettatore i luoghi della cultura, sia quelli rappresentati nelle pellicole cinematografiche, sia permettendo di conoscerne nuovi. Due saranno le giornate dedicate alle masterclass con diversi artisti del panorama cinematografico italiano e internazionale. Il 25 giugno presso il Pronao del Pantheon Steven Gaydos, Vice Presidente di Variety e Tiziana Rocca, General Director di Filming Italy moderano l’incontro con Bo Derek, attrice di Seduzione mortale; Ioan Gruffudd, al cinema con Bad Boys: Ride or Die; Maria Grazia Cucinotta, recente interprete di Il meglio di te.

Il 26 giugno Steven Gaydos e Tiziana Rocca moderano le masterclass con Dolph Lundgren, protagonista dei film I mercenari – Expendables; Harvey Keitel, ora nella serie tv Il tatuatore di Auschwitz; Carla Gugino, protagonista di Lisa Frankenstein.

MARTEDÌ 25 GIUGNO, PRONAO DEL PANTHEON

MERCOLEDÌ 26 GIUGNO, MUSEO DELL’ARA PACIS

 

Moderatore: Steven Gaydos, VP di Variety

 

Ore 19:20 – Bo Derek

Ore 20:05 – Ioan Gruffudd

Ore 20:50 – Maria Grazia Cucinotta

Moderatore: Steven Gaydos, VP di Variety

Ore 19:20 – Dolph Lundgren

Ore 20:05 – Harvey Keitel

Ore 20:50 – Carla Gugino

Il Pantheon e l’Ara Pacis siglano proprio questo connubio. Accolgono la bellezza di una comunicazione con il pubblico e i pellegrini mediata anche dalle più differenti espressioni dell’arte, in una tensione costante verso la conoscenza. I due siti accolgono nei loro spazi una originale forma di sperimentazione divulgativa della cultura cinematografica internazionale.

 

PressGiochi