17 novembre 2019
ore 14:41
Home Eventi Roma, si conclude la 47° Enada Roma – Vedi la fotogallery di PressGiochi

Roma, si conclude la 47° Enada Roma – Vedi la fotogallery di PressGiochi

SHARE
Roma, si conclude la 47° Enada Roma – Vedi la fotogallery di PressGiochi

Difesa del gioco legale e dialogo con le istituzioni sono il binomio vincente della 47° edizione di Enada Roma, che si è chiusa ieri alla Fiera capitolina. La manifestazione, organizzata da Italian Exhibition Group, in collaborazione con l’associazione Sapar, si è rivelata, come da tradizione, l’appuntamento chiave per affrontare e valorizzare la trasparenza del gioco legale e presentare le novità degli apparecchi da intrattenimento e da gioco. Enada e si è tenuta in contemporanea con Roma Amusement Show, dedicata al nuovo intrattenimento per tutte le età e ai giochi senza vincite in denaro, organizzata da IEG, Sapar e il Consorzio FEE.

Al taglio del nastro l’8 ottobre hanno partecipato l’Onorevole Ettore Rosato, Vicepresidente della Camera e il Senatore Luigi Vitali. A fare gli onori di casa Domenico Distante, Presidente SAPAR, Paolo Dalla Pria, Presidente SAPAR Service e Patrizia Cecchi, Direttore Fiere Italia IEG Italian Exhibition Group. A seguire l’interessante appuntamento, moderato dal giornalista Nicola Porro, ed orientato verso il confronto sulle novità più recenti del settore con approfondimenti sulla tassazione, le norme restrittive contro il gioco legale e le proposte dei rappresentanti delle istituzioni. Un incontro che per la prima volta ha riunito attorno allo stesso tavolo tutte le associazioni di categoria e la stampa di settore.

La giornata di mercoledì 9 ottobre è stata segnata da due convegni: in mattinata si è tenuto l’incontro “Il futuro del gioco tra online e retail”, dedicato a come cambia l’offerta di gioco alla luce delle nuove norme e tecnologie, in un mercato sempre più orientato alla multicanalità e condizionato dalle restrizioni normative

 

Nel pomeriggio, l’incontro intitolato “Gambling&Autorità Locali: le buone pratiche del gioco responsabile”, contro il proibizionismo per la protezione degli interessi sociali, erariali ed economici.
Il convegno,organizzato da PressGiochi, ha posto l’accento sull’evoluzione della normativa locale adottata dalle amministrazioni regionali e comunali che permette di aumentare il numero di amministratori disposti a comprendere il fenomeno e a cercare di regolamentarlo nella maniera più corretta per far fronte al problema delle ludopatia e ascoltare anche le esigenze dell’industria.

Enada ritornerà alla Fiera di Rimini, per la prossima edizione, dall’11 al 13 marzo 2020.

 

 

 

PressGiochi

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN