20 Settembre 2020 - 07:18

ICSS e CPLP a lavoro per il contrasto al match fixing

I ministri alla Gioventù e allo Sport della Comunità dei Paesi di lingua portoghese hanno firmato quest’oggi un accordo con l’International Centre for Sport Security (ICSS) per avviare un percorso

21 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

I ministri alla Gioventù e allo Sport della Comunità dei Paesi di lingua portoghese hanno firmato quest’oggi un accordo con l’International Centre for Sport Security (ICSS) per avviare un percorso condiviso per esaltare l’integrità dello sport, la trasparenza e la protezione degli atleti e pratiche di buona governante. I due organi lavoreranno per istituire delle Commissioni per l’integrità nello sport che garantiscano la lotta alle partite truccate e la tutela dei minori.

L’accordo vedrà la ICSS e il CPLP lavorare su diversi progetti per salvaguardare l’integrità, la sicurezza e la trasparenza dello sport, così come per proteggere i giovani giocatori e promuovere standard etici nello sport degli Stati appartenenti alla regione CPLP.

PressGiochi