13 novembre 2019
ore 19:43
Home Estero Ice di Londra apre i battenti: l’edizione 2016 è concentrata su tecnologia e qualità

Ice di Londra apre i battenti: l’edizione 2016 è concentrata su tecnologia e qualità

Londra - Il più grande evento al mondo dell’industria del gaming ha aperto i battenti questa mattina all’Excel Center di Londra. Ice Totally Gaming ha superato in quanto a spazio occupato e numero di esibitori il Las Vegas G2E. Gli organizzatori di Clarion Events confermano tuttavia che il loro interesse è concentrarsi più sulla qualità che sui numeri. “E’ evidente che Ice è la fiera più importante per la comunità del gaming” – ha dichiarato Kate Chambers. La fiera più vicina ad Ice in quanto a numeri è G2E che si tiene a Las Vegas ogni anno a settembre non ha ancora rilasciato le statistiche ma è comunque già chiaro che Ice vince su tutti i fronti. Sono 527 le aziende espositrici questa mattina a Londra a rappresentare 133 nazioni. Ice 2016 ha raddoppiato lo spazio espositivo rispetto a quattro anni fa quando la fiera si svolge all’Earls Court. Ciò che ha determinato lo sviluppo della fiera sta non nelle dimensioni ma nel contenuto dell’offerta che produce Ice.
SHARE
Ice di Londra apre i battenti: l’edizione 2016 è concentrata su tecnologia e qualità

Londra – Il più grande evento al mondo dell’industria del gaming ha aperto i battenti questa mattina all’Excel Center di Londra. Ice Totally Gaming ha superato in quanto a spazio occupato e numero di esibitori il Las Vegas G2E. Gli organizzatori di Clarion Events confermano tuttavia che il loro interesse è concentrarsi più sulla qualità che sui numeri.

 

Tutti pronti per il Gaming Technopolis. Chambers (MD ICE) a PressGiochi: “La parola chiave per descrivere gli espositori di Ice 2016 è ‘omnichannel’”

 

“E’ evidente che Ice è la fiera più importante per la comunità del gaming” – ha dichiarato Kate Chambers.

 

 

ice161

La fiera più vicina ad Ice in quanto a numeri è G2E che si tiene a Las Vegas ogni anno a settembre non ha ancora rilasciato le statistiche ma è comunque già chiaro che Ice vince su tutti i fronti. Sono 527 le aziende espositrici questa mattina a Londra a rappresentare 133 nazioni. Ice 2016 ha raddoppiato lo spazio espositivo rispetto a quattro anni fa quando la fiera si svolge all’Earls Court. Ciò che ha determinato lo sviluppo della fiera sta non nelle dimensioni ma nel contenuto dell’offerta che produce Ice. E’ l’esperienza del visitatori che determina il grande afflusso e le buone vendite degli espositori che producono questo successo. Due elementi questi che sono strettamente connessi.

L’accento di quest’anno è tutto focalizzato sulla tecnologia; letteralmente centinaia di aziende specializzate nel gaming, sia online che terrestre sono proiettati sullo show, mixando e sovrapponendo il format e l’offerta di gioco tradizionale dei casinò e del mercato di strada.

Sono attesi 25mila professionisti questa settimana ad Excel per vedere tutte le novità di questo mercato che continua ad espandersi. L’enfasi è focalizzata sull’innovazione e futuro, elementi chiave del progetto marketing elaborato quest’anno per il Gaming Technopolis, e che saranno ripresi nel programma di conferenze che si terranno in questi giorni.

 

ice2016

 

INSPIRED

ICE16

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN