30 Gennaio 2023 - 02:21

ICE Consumer Protection Zone: prosegue la raccolta fondi per il gioco responsabile

I sostenitori del settore di ICE Consumer Protection Zone (CPZ) hanno raccolto un totale di £ 40.000 per enti di beneficenza sul gioco d’azzardo più sicuro con il fondo 2023

24 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

I sostenitori del settore di ICE Consumer Protection Zone (CPZ) hanno raccolto un totale di £ 40.000 per enti di beneficenza sul gioco d’azzardo più sicuro con il fondo 2023 a sole £ 6.000 in meno rispetto alla cifra target stabilita lo scorso anno.

I donatori del settore che comprendono Kindred Group, Flutter, IGT, Betsson e Greentube hanno promesso ciascuno oltre 5.000 sterline con Les Ambassadeurs che ha donato 10.000 sterline per i suoi due marchi.

Allo stato attuale, gli sponsor di CPZ hanno raccolto £ 186.000 nelle ultime quattro edizioni di ICE con i fondi distribuiti tra la comunità senza scopo di lucro di organizzazioni di gioco responsabile.

Ewa Bakun, Director of Industry Insight and Engagement di Clarion Gaming, ha visto la Consumer Protection Zone crescere sia in termini di presenza che di prestigio. Ha dichiarato: “Il CPZ è apparso per la prima volta nello show floor di ICE London nel 2018, quando ha ospitato otto espositori che comprendevano un mix di fornitori di tecnologia e enti di beneficenza per il gioco d’azzardo responsabile.

“A febbraio un CPZ ampliato nella sua posizione di alto profilo adiacente al viale presenterà 20 espositori popolati da enti di beneficenza, strutture di trattamento e organizzazioni no profit a cui regaliamo lo spazio insieme a organizzazioni commerciali, inclusi fornitori di strumenti,  soluzioni per tecnologie di gioco responsabile”.

I marchi presenti nel CPZ 2023 includono Gambling Commission, Focal Research, Casino Guru, Future Anthem, Department of Trust, Mindway AI, Epic Gaming, LexisNexis, Rightlander, IGT, SG: Certified, W2, Crucial Compliance, GamCare, YGAM, Gordon Moody, Gamstop, BetKnowmore, Responsible Gaming Council e National Center Problem Gaming.

Il CPZ, che è stato riconosciuto dal settore ai Global Regulatory Awards 2022, dove ha vinto la categoria Approccio responsabile alla pubblicità/marketing, è molto apprezzato in tutto il settore.

Jonna Danlund, Head of Sustainability, Betsson Group ha dichiarato: “La Consumer Protection Zone è diventata una piattaforma centrale per sensibilizzare ed educare il settore sull’importanza del gioco responsabile e Betsson è orgogliosa di far parte di questa iniziativa. Riteniamo che sia essenziale per l’industria lavorare insieme per promuovere il gioco responsabile e mostrare il lavoro che viene svolto in quanto è fondamentale per la sostenibilità a lungo termine dell’industria e il benessere dei nostri clienti. Non vediamo l’ora di partecipare al prossimo evento e di avere l’opportunità di condividere idee con altri leader del settore e regolatori di tutto il mondo”.

Lisa O’Connor, Head of Safer Gambling Strategy, Flutter UK&I ha aggiunto: “Flutter è molto orgogliosa di supportare anche quest’anno la Consumer Protection Zone. L’area dedicata consente di condividere apertamente durante la conferenza ICE un vero focus sugli sviluppi, le opportunità e le innovazioni nell’area del gioco d’azzardo più sicuro. È un vero punto focale per molti ospiti che partecipano all’evento e il suo continuo successo dimostra quanto sia importante Safer Gambling per i colleghi del settore”.

ICE London è il più grande evento del settore del gioco d’azzardo b2b al mondo e presenta creatori di giochi, distributori, operatori, rivenditori, innovatori, associazioni di categoria, enti di beneficenza per il gioco d’azzardo più sicuri, organismi strategici e regolatori che rappresentano ogni verticale del gioco.

Le organizzazioni che desiderano contribuire al fondo CPZ devono contattare Ewa.Bakun@clariongaming.com

 

Per registrarsi a ICE: www.icelondon.uk.com.

 

PressGiochi è media partner dell’evento e sarà presente allo stand SD5-C