29 Luglio 2021 - 13:50

IAGR2021: il Presidente Mabuto Zwane riunisce a Boston i regolatori globali del gioco d’azzardo

“Il 2020 è stato un campanello d’allarme. I regolatori internazionali del gioco d’azzardo e l’intera industria hanno dovuto affrontare minacce e interruzioni per le quali semplicemente non eravamo preparati”. Ad

21 Luglio 2021

Print Friendly, PDF & Email

“Il 2020 è stato un campanello d’allarme. I regolatori internazionali del gioco d’azzardo e l’intera industria hanno dovuto affrontare minacce e interruzioni per le quali semplicemente non eravamo preparati”. Ad affermarlo è il Presidente di IAGR, Mabuto Zwane, che dichiara: “credo che la crisi abbia messo in luce i vantaggi di una regolamentazione sostenibile e innovativa.

Mentre parti del mondo iniziano ad aprirsi, mentre altre sopportano altri blocchi, i comportamenti di gioco e l’industria continuano a cambiare ed evolversi. Poiché i regolatori del gioco d’azzardo hanno il compito di tenere il passo con questa emergenza, le sfide, le opportunità e le interruzioni ci tengono sulle spine. Con questo in mente, vorrei chiedere a quei membri che possono viaggiare in sicurezza a Boston a settembre di riunirsi a IAGR2021, dal 12 al 17 settembre  per condividere le conoscenze e imparare dalle nostre esperienze collettive. Per quattro giorni, saremo raggiunti (virtualmente o in carne e ossa) da un’ impressionante gruppo di relatori desiderosi di condividere le loro idee per provocare il tuo pensiero.

La conferenza sarà incentrata su vari temiri guardanti lo sconvolgimento causato all’industria del gioco d’azzardo globale, l’innovazione nella pratica normativa che è emersa mentre continuiamo a migliorare il nostro gioco e la collaborazione mentre condividiamo e impariamo dall’esperienza e dalla conoscenza degli altri .

I relatori approfondiranno argomenti che stanno cambiando il volto della regolamentazione del gioco d’azzardo in tutto il mondo” conclude il Presidente.

 

 

 

PressGiochi