20 ottobre 2019
ore 11:17
Home Casinò I vescovi filippini contro il gioco d’azzardo. Villegas (presidente Cbcp): “Siamo allarmati dalla tiepidezza del nostro governo su un problema che ha carattere internazionale”

I vescovi filippini contro il gioco d’azzardo. Villegas (presidente Cbcp): “Siamo allarmati dalla tiepidezza del nostro governo su un problema che ha carattere internazionale”

SHARE
I vescovi filippini contro il gioco d’azzardo. Villegas (presidente Cbcp): “Siamo allarmati dalla tiepidezza del nostro governo su un problema che ha carattere internazionale”

I vescovi delle filippine denunciano la diffusa pratica di riciclaggio di denaro attraverso il gioco d’azzardo.  Il riciclaggio di denaro è ciò che permette alle organizzazioni criminali di prosperare  e di continuare le loro azioni illegali –  ha dichiarato Mons. Villegas, presidente della Coferenza episcopale delle Filippine (Cbcp) – Il riciclaggio di denaro alimenta la linfa vitale dei gruppi terroristici, sia nazionale che internazionali”.

In particolare queste dichiarazioni fanno riferimento ad un recente fatto di cronaca in cui un gruppo di hacker è riuscito a rubare oltre 80 milioni dalla Federal Reserve di New York dirottando una parte del bottino su alcuni conti correnti nelle Filippine e poi, da lì, in alcuni Casinò con l’obiettivo di riciclare il denaro rubato. “I casinò possono essere strumenti di riciclaggio di denaro- continua Vllegas- “I proventi di attività criminali assumono l’aspetto di guadagni e valute legittime”. Dure parole dei vescovi filippini anche contro le scommesse on-line: “il gioco permette a molti stranieri di farsi strada nel Paese non a scopi commerciali, né per contribuire economicamente al miglioramento della vita nazionale- continuano- ma per scommettere on line e dedicarsi al gioco d’azzardo su web”. “Più volte, su larga scala – si legge ancora nella nota della Cbcp – il gioco d’azzardo è stato collegato alla criminalità organizzata. Ed anche se non possiamo dire che tutto il gioco d’azzardo delle Filippine è legato ad attività criminali, siamo comunque allarmati dalla tiepidezza con cui il governo e la società civile affrontare queste forme di gioco d’azzardo ad alto rischio”.

 

PressGiochi

 

 

 

 

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN