16 Settembre 2021 - 12:57

Hong Kong Jockey Club: fatturato record per le scommesse sulle corse

L’Hong Kong Jockey Club (HKJC) ha registrato il fatturato più alto di sempre dopo la conclusione della stagione 2020/21.  Sha Tin e Happy Valley hanno ospitato un record di 835

15 Luglio 2021

Print Friendly, PDF & Email

L’Hong Kong Jockey Club (HKJC) ha registrato il fatturato più alto di sempre dopo la conclusione della stagione 2020/21.  Sha Tin e Happy Valley hanno ospitato un record di 835 gare nel corso della stagione. Joao Moreira, conosciuto come l’Uomo Magico dai suoi fedeli seguaci, è stato incoronato campione fantino con 157 vittorie, 32 in più del rivale e del vincitore della scorsa stagione Zac Purton, mentre Caspar Fownes ha conquistato il titolo riservato al miglior allenatore dopo una bella bagarre con l’11 volte campione Giovanni Taglia.

Mr. Winfried Engelbrecht-Bresges, amministratore delegato dell’HKJC, ha dichiarato: “Siamo lieti di essere stati in grado di completare di nuovo un’intera stagione con il chiaro obiettivo di garantire che le corse continuino rispettando il principio della protezione della salute e della sicurezza pubblica, dei nostri dipendenti, delle parti interessate e del pubblico. Il notevole turnover stagionale ci ha permesso di contribuire maggiormente al miglioramento della nostra società.

La disciplina collettiva di tutti i partecipanti è stata particolarmente incoraggiante in questi tempi difficili. Sono grato ai nostri dipendenti per la loro dedizione e duro lavoro. Grazie ai loro sforzi, siamo stati in grado di fornire un prezioso intrattenimento casalingo a centinaia di migliaia di appassionati di corse in un momento in cui il distanziamento sociale era di fondamentale importanza. Apprezzo anche la comprensione tra i nostri sostenitori che, a seguito del nostro allineamento con la politica di salute pubblica del Governo, è stato consentito a un numero limitato di persone di entrare nelle strutture. Con il miglioramento della situazione COVID-19, prima o poi, non vedo l’ora di tornare alla normalità e dare il bentornato a tutti i nostri clienti sui nostri fantastici circuiti”.

Il World Pool, creato dal Club e lanciato al Royal Ascot nel 2019, continua a mostrare un’eccellente crescita. L’incontro della Coppa del Mondo di Dubai ha stabilito un record di fatturato di 332 milioni di HK$ (30,9 milioni di sterline) a marzo prima che il Royal Ascot King’s Stand Day di quest’anno ha superato tale cifra con 340 milioni di dollari di Hong Kong (31,6 milioni di sterline).

Il fatturato totale delle riunioni del World Pool è aumentato di HK $ 1771,3 milioni (£ 164,8 milioni) o del 108,6%, mentre la componente mista è aumentata di HK $ 313 milioni (£ 29,1 milioni) o dell’88,1%.

Il Sig. Engelbrecht-Bresges ha dichiarato: “Date le circostanze in cui si trova il Club, il nostro fatturato complessivo di oltre 136 miliardi di dollari è eccezionale. La crescita del fatturato è testimonianza della qualità del nostro prodotto e del supporto dei nostri clienti. Il raggiungimento di questo tipo di cifre è alla base dell’importanza delle corse di cavalli per Hong Kong e la sua gente. Siamo inoltre lieti di quanto siano popolari i nostri simulcast tra i clienti di Hong Kong e siamo lieti di offrire di più la prossima stagione. Il World Pool di Royal Ascot ha nuovamente registrato una crescita significativa con quattro dei cinque giorni che hanno prodotto cifre record nonostante le condizioni meteorologiche fluttuanti e la presenza competitiva del campionato Euro 2020”.

 

 

PressGiochi