15 ottobre 2019
ore 16:17
Home Cronaca Hbsc Italia: il 19% dei ragazzi è giocatore a rischio

Hbsc Italia: il 19% dei ragazzi è giocatore a rischio

SHARE
Hbsc Italia: il 19% dei ragazzi è giocatore a rischio

Gioco d’azzardo a rischio problematico negli ultimi 12 mesi – I ragazzini giocano anche d’azzardo, e lo fanno sempre di più. L’8,7%  delle femmine e addirittura il 19% dei maschi quindicenni sono risultati giocatori a rischio o problematici, cioè presentano almeno due sintomi del disturbo da gioco d’azzardo come ad esempio aver rubato soldi per scommettere, un netto aumento rispetto al 2014. Il 31% ha dichiarato di aver giocato per denaro nell’ultimo anno e il 42% di averlo fatto almeno una volta nella vita, una percentuale che sale al 62% fra i ragazzi, contro il 22% delle ragazze.

 

 

Sono queste le conclusioni dei risultati della quinta indagine della sorveglianza Hbsc Italia (Health Behaviour in School-aged Children) che ha coinvolto oltre 58 mila ragazzi in tutta Italia, promossa dal ministero della Salute/Ccm, è coordinata dall’Iss insieme alle Università di Torino, Padova e Siena e viene svolta in collaborazione con il ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, le Regioni e le Asl, presentata il 1 ottobre scorso.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN