04 Dicembre 2020 - 15:12

GVC. 2016 in crescita grazie all’acquisizione di bwin.party

Il gruppo di scommesse sportive e di gioco d’azzardo internazionale GVC Holdings ha pubblicato oggi i risultati finanziari per l’esercizio chiuso in data 31 dicembre 2016. La relazione della società

23 Marzo 2017

Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo di scommesse sportive e di gioco d’azzardo internazionale GVC Holdings ha pubblicato oggi i risultati finanziari per l’esercizio chiuso in data 31 dicembre 2016. La relazione della società ha indicato un drammatico balzo dei ricavi su base annua per il 2016. GVC ha ritenuto l’acquisizione di bwin.party, effettuata nel febbraio dello scorso anno, come uno dei principali fattori per la crescita finanziaria del gruppo durante il periodo.

Il Gruppo ha registrato un balzo nelle entrate nette da gioco, che si sono attestate a 894,6 milioni di euro nel 2016, con una crescita del 12% in valuta costante. Si tratta di un aumento del 9% rispetto ai 247,7 milioni di euro di enrtate nette da gioco che l’azienda ha registrato nel precedente esercizio.

I guadagni di GVC Holdings al lordo degli interessi, le imposte e gli ammortamenti (EBITDA) per il 2016 è aumentato del 26% e ha raggiunto 193,5 milioni di euro, che è stato un balzo significativo dai 54,1 milioni di euro che l’azienda ha realizzato l’anno precedente. L’aumento rappresenta un notevole miglioramento del margine EBITDA che ha cresciuto dal 20% al 23%.

Il gruppo ha anche registrato un debito lordo di 131,5 milioni di euro. Questa cifra include i costi relativi all’acquisizione di bwin.party e si prevede che diminuisca in modo significativo quest’anno. Il reddito della società dalle scommesse sportive durante il periodo in esame ha ammontato a 4.330 milioni di euro rispetto al 1,68 miliardi euro che ha guadagnato da questo segmento di mercato l’anno precedente.

L’anno 2016 è stato senza dubbio di grande importanza per GVC Holdings. Il gruppo ha completato l’acquisizione di bwin.party il 1° febbraio 2016 e ha registrato un drammatico aumento del suo valore di mercato solo parecchi mesi dopo.

Kenneth Alexander, Amministratore Delegato di GVC Holdings ha commentato che l’acquisizione dello scorso anno dell’operatore di gioco online bwin.party è stata una delle operazioni più ambiziose che la società avesse mai fatto a tale data. Secondo Alexander, una parte del successo operativo e finanziario di GVC può essere attribuito alla capacità del Gruppo di creare sostanziale valore per gli azionisti selezionando attentamente le sue acquisizioni.

Alexander ha detto inoltre che la strategia di GVC di perseguire la diversificazione internazionale è più appropriata oggi di quanto lo fosse stato in qualsiasi altro momento nella storia della società. L’Amministratore Delegato ha anche espresso la sua fiducia che GVC godrà un’ulteriore crescita nel 2017.

PressGiochi