03 Dicembre 2022 - 06:17

GRID, la prima società di dati di eSport che riceve l’accreditamento IBIA Data Standards

L’International Betting Integrity Association (IBIA), ha conferito l’accreditamento del settore relativo alla qualità della raccolta e della distribuzione dei dati nelle scommesse sportive a GRID Esports, una piattaforma di dati

06 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

L’International Betting Integrity Association (IBIA), ha conferito l’accreditamento del settore relativo alla qualità della raccolta e della distribuzione dei dati nelle scommesse sportive a GRID Esports, una piattaforma di dati di gioco e partner di lunga data di rinomati società di gioco come Riot Games, Krafton, WePlay o BLAST.

Tra le società precedentemente riconosciute con l’accreditamento IBIA ci sono Sportradar e Stats Perform.

Il riconoscimento del GRID è stato assegnato dopo aver completato con successo l’audit indipendente condotto dall’eCommerce and Online Gaming Regulation and Assurance (eCOGRA).

 

Khalid Ali, CEO di IBIA, ha dichiarato: “Questa è una pietra miliare nell’evoluzione dell’accreditamento Data Standards con GRID che è la prima società di dati incentrata sugli eSport a ottenere la certificazione. È essenziale che i consumatori abbiano fiducia nell’integrità del prodotto e della catena di fornitura dei dati che crea quel prodotto”.

Le aziende a cui è stato assegnato l’accreditamento devono rispettare gli standard IBIA per garantire elevati livelli di accuratezza e trasparenza. Gli standard coprono tre aree principali: controllo e formazione del personale, processi di raccolta dei dati e integrità e reporting dei dati.

“GRID è stato creato sulla convinzione che le risorse di dati ufficiali dovrebbero essere standard nei giochi e negli eSport. Negli ultimi quattro anni, abbiamo sviluppato e migliorato la nostra tecnologia per garantire che la qualità del nostro servizio, l’affidabilità dei dati e il livello di supporto che offriamo ai nostri partner consentano la crescita sostenibile del settore che ci appassiona. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto finora e l’ottenimento dell’accreditamento IBIA è una testimonianza del duro lavoro del nostro team e una grande motivazione a lottare per l’eccellenza” ha affermato Mikael Westerling, CSO di GRID Esports.

PressGiochi