21 Ottobre 2020 - 23:59

Grecia. Opap, nel primo semestre Ggr in calo del 34,8%

I ricavi lordi da gioco (GGR) del primo semestre raggiungono i 507,9 milioni di euro in calo del 34,8% su base annua e il GGR del secondo trimestre del 2020

18 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

I ricavi lordi da gioco (GGR) del primo semestre raggiungono i 507,9 milioni di euro in calo del 34,8% su base annua e il GGR del secondo trimestre del 2020 a 179,6 milioni di euro sono diminuiti del 53,2% a causa del blocco imposto relativo al Covid-19 e della chiusura dei negozi associati. La performance dopo la piena riapertura (8 giugno – 30 giugno) è tornata positiva.

Questi i dati del Bilancio del primo semestre della greca Opap.


L’utile lordo (da operazioni di gioco) nel primo semestre 2020 in calo del 37,1% a € 191,1 milioni (primo semestre 2019: € ​​304,0 milioni). L’utile lordo del secondo trimestre 2020 (da attività di gioco) è stato di € 68,8 milioni (secondo trimestre 2019: € ​​150,1 milioni) in calo del 54,2% su base annua a causa del calo dei ricavi, con dati post riapertura che sono tornati a crescere.

EBITDA nel primo semestre 2020 in calo del 49,1% a € 102,5 milioni (primo semestre 2019: € ​​201,4 milioni) o -43,4%. L’EBITDA del secondo trimestre 2020 è stato di € 16,2 milioni (secondo trimestre 2019: € ​​88,4 milioni) è diminuito dell’81,7%.
Costi operativi nel primo semestre 2020 a € 124,8m, contenuti del 6,9% in coerenza con gli impegni aziendali.

Pressgiochi