06 Agosto 2020 - 10:01

Goudsmit (ECA): “Pronti a condividere le best practices per combattere il riciclaggio nel gioco”

Esperti del settore di alto livello si sono riuniti per l’EEGS, la conferenza di due giorni a Sofia per condividere le migliori pratiche e gli ultimi aggiornamenti normativi. A prender

27 Novembre 2019

Print Friendly, PDF & Email

Esperti del settore di alto livello si sono riuniti per l’EEGS, la conferenza di due giorni a Sofia per condividere le migliori pratiche e gli ultimi aggiornamenti normativi. A prender parte all’evento anche il presidente onorario di ECA Ron Goudsmit che ha tenuto un ampio discorso di apertura sugli ultimi sviluppi in termini di legislazione europea in materia di antiriciclaggio al vertice dell’Eastern European Gaming Summit. Toccando la storia delle direttive AML dalla prima alla quinta e la recente valutazione del rischio sovranazionale sul riciclaggio di denaro da parte della Commissione europea, l’ex presidente dell’ECA ha fornito al pubblico una panoramica completa dell’impatto dei requisiti AML sull’industria europea dei casinò.

Ron Goudsmit ha anche sottolineato l’importanza che i casinò terrestri con licenza siano conformi alle leggi e ai regolamenti nazionali per limitare i rischi che questa attività criminale può comportare. Ron Goudsmit, presidente onorario di ECA, ha commentato: “Questa conferenza rappresenta una grande opportunità per condividere informazioni ed esperienze su argomenti chiave come l’antiriciclaggio. I membri dell’ECA si impegnano per la conformità e sono pronti a collaborare per condividere le migliori pratiche che potrebbero avvantaggiare tutti coloro che lavorano in questo settore ed essere pronti ad affrontare le sfide emergenti “.

PressGiochi