20 ottobre 2019
ore 11:16
Home Estero Gioco Online. William Hill ha lasciato definitivamente il mercato della Repubblica Ceca?

Gioco Online. William Hill ha lasciato definitivamente il mercato della Repubblica Ceca?

SHARE
Gioco Online. William Hill ha lasciato definitivamente il mercato della Repubblica Ceca?

Uganda. Vietato il gioco d’azzardo nel distretto di Budaka

Una delle aziende leader di scommesse sportive, William Hill potrebbe lasciare il mercato della Repubblica Ceca. La probabile uscita dell’operatore ha avuto luogo a causa le nuove leggi sul gioco on-line. All’inizio di questo mese, i clienti di William Hill e affiliati, con sede nella Repubblica Ceca, sono stati informati via e-mail che i prodotti dell’operatore di gioco non saranno più disponibili sul territorio del paese a causa dei recenti sviluppi normativi. La Repubblica Ceca ha approvato la nuova Legge di gioco durante l’estate del 2016. Le nuove regole di gioco saranno applicate ufficialmente il 1 ° gennaio 2017. Una volta che i regolamenti avranno effetto, gli operatori di gioco, saranno tenuti a ottenere nuove licenze on-line da parte delle autorità ceche al fine di continuare a fornire i loro servizi ai residenti del paese.

Tuttavia, una certa possibilità che William Hill riesca ad ottenere una licenza che consentirebbe di operare sul territorio ceco esiste. Nella e-mail che è stata inviata agli affiliati di William Hill, l’operatore di scommesse sportive e casinò ha infatti espresso una certa fiducia sul futuro, ma nonostante questo ai clienti del gestore in Repubblica Ceca è stato chiesto di ritirare i fondi dai loro conti di William Hill. Nel frattempo, gli affiliati sul territorio del paese sono tenuti a rimuovere tutti i materiali di marketing che promuovono prodotti di gioco dell’operatore sulle scommesse, almeno per il momento.

L’interesse degli operatori di gioco online per la Repubblica Ceca è estremamente basso a causa della struttura fiscale rigida.  Il governo prevede di applicare la nuova legislazione sul gioco chiedendo ai fornitori di servizi Internet di bloccare i siti web di gioco d’azzardo degli operatori senza licenza. L’idea è stata accolta con forte disapprovazione per conto di vari gruppi on-line, tra cui la rete internazionale di attivisti anonimi. Di conseguenza, alcuni siti dei diversi dipartimenti del governo ceco e dei suoi funzionari eletti sono stati violati come mezzo di protesta contro questa che è stata considerata una forma di censura.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN