25 Settembre 2020 - 14:57

Gioco online. Per l’Europol l’uso di monete virtuali aumenta il rischio riciclaggio

Il gioco d’azzardo online non regolamentato o non adeguatamente regolamentato è stato sfruttato a fini di riciclaggio di denaro per anni. L’introduzione della possibilità di scommettere e giocare con le

06 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il gioco d’azzardo online non regolamentato o non adeguatamente regolamentato è stato sfruttato a fini di riciclaggio di denaro per anni. L’introduzione della possibilità di scommettere e giocare con le monete virtuali ha però aggiunto un nuovo livello di anonimato. Le valute virtuali consentono sempre più alle persone di agire come imprenditori criminali freelance che operano su un modello di ‘crimine come servizio” senza la necessità di appartenere ad una infrastruttura criminale sofisticata .

Lo rivela l’ultima vasta indagine di Europol sui nuovi sviluppi del cyber crimine dal titolo ‘Esplorare la criminalità organizzata di domani’. Per far perdere ulteriormente le proprie tracce, i criminali stabiliscono sempre più frequentemente metodi di pagamento basati su “moneta virtuale”, come i Bitcoin. Più sicuri rispetto a una tradizionale carta di credito e anonimi.

PressGiochi