30 Settembre 2020 - 19:38

Gioco online. Le app più scaricate nell’ultimo anno riguardano il gioco

I dati relativi alle app scaricate nel periodo che va dal 2013 al 2015 indicano che sono sempre più gli utenti attivi in rete che scaricano applicazioni di ogni genere.

17 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

I dati relativi alle app scaricate nel periodo che va dal 2013 al 2015 indicano che sono sempre più gli utenti attivi in rete che scaricano applicazioni di ogni genere.

Questo è dovuto principalmente a due questioni: l’uso che tutti noi facciamo di smartphone e tablet e la funzionalità di questi software che ci consentono con una certa rapidità di compiere operazioni un tempo complesse, e oggi davvero alla portata di un semplice click.

Esistono app per ogni tipo di richiesta, ma in genere quelle più scaricate nell’ultimo anno riguardano principalmente il gioco online. Il settore delle app e i suoi sviluppatori tengono conto di queste tipologie di utilizzo.

 

I dati raccolti nel corso degli ultimi 6 mesi, ovvero dall’ottobre 2015 ad aprile 2016 ci mostrano come più dell’65% degli italiani scarica abitualmente app e altri tipi di software e usa internet non solo da pc, ma molto più spesso da smartphone e altri strumenti mobili.

Tablet e smartphone sempre più potenti, connessioni sempre più veloci, device sempre più versatili rappresentano una fascia di mercato sempre più appetibile e questo è ormai noto a chi si occupa di web, siano essi semplici fruitori, piuttosto che proprietari di siti specializzati nel gioco online.

 

Tra le tante app  quella  del William Hill slot machine online dedicata al gioco d’azzardo legale che ha potenziato il suo servizio per smartphone e tablet nel corso degli ultimi tempi, per dare l’opportunità a tutti i suoi utenti di accedere facilmente, scaricare e giocare direttamente dal proprio smartphone tramite app. Si tratta di un tipo di soluzione congeniale sia per sistema Android che per iOS, e in genere compatibile con ogni tipo di smartphone. L’alto livello di giocabilità restituisce all’utente un’esperienza di gioco totalmente ottimale, e il comparto grafico non risente della compressione per smartphone. Questo è sicuramente un punto a favore di questa app. Anche il livello di sicurezza ha parametri standard molto validi e per il tipo di utilizzo questo è un elemento chiave, se non fondamentale.

Del resto chi si occupa di sviluppo app sa bene nel 2016 che cosa serve ai propri clienti e che cosa ricerca l’utente medio. Si tratta di un settore che crescerà ancora nel corso dei prossimi anni e che già durante tutto il 2016 sta rappresentando una fetta piuttosto consistente di mercato. Ormai nessun sito di gioco online rinuncia a questo tipo di piattaforma e di software e sempre più spesso ci capita di recensire app che sono davvero ben fatte sotto tutti i punti di vista.

 

PressGiochi