14 luglio 2020
ore 19:25
Home Hot2 Gioco legale, Conca scrive ad Emiliano per sollecitare la riapertura delle sale scommesse

Gioco legale, Conca scrive ad Emiliano per sollecitare la riapertura delle sale scommesse

SHARE
Gioco legale, Conca scrive ad Emiliano per sollecitare la riapertura delle sale scommesse

Il consigliere regionale pugliese Mario Conca ha inviato una lettera al presidente Michele Emiliano sollecitando la riapertura delle sale scommesse. Ecco il testo della missiva:
“Presidente Emiliano, il 27 maggio scorso le avevo inviato una mail afferente l’oggetto a cui non ha inteso rispondere. Provo a sollecitarle nuovamente la questione della riapertura delle sale scommesse, e di tutte le attività connesse ai giochi di Stato, che nella sola regione Puglia occupano 15 mila addetti. Attività dimenticate dallo Stato e da lei, le avete escluse anche dai finanziamenti regionali post Covid-19, costrette a non ripartire per un falso moralismo e perbenismo.
Presidente, non ritiene che da parte sua meritino almeno una presa di posizione netta? Fallire perché l’anacronistico, e soprattutto falso, stigma fa di tutto per accostare questi imprenditori alla malavita e alla ludopatia, è davvero ridicolo e insopportabile.
La informo che De Luca, il suo omologo campano, in data odierna ha emesso l’ordinanza, che le allego, con cui dispone la riapertura delle sale gioco a partire dal giorno 15 giugno 2020. In calce le riporto anche il link dove potrà vedere in faccia, e ascoltare le parole, di alcuni ragazzi che si sono indebitati per assecondare una passione.
Spero che la Puglia emuli la Campania, affinché il buonsenso e la giustizia sociale soppiantino l’arroganza amministrativa che sta condannando un intero comparto nel silenzio assordante delle istituzioni.”

 

Pressgiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN