19 Gennaio 2021 - 01:15

Gioco d’azzardo: sul sito di Avviso Pubblico gli orientamenti del TAR e del Consiglio di Stato sui provvedimenti emanati dagli enti locali

Nel corso degli ultimi anni la giurisprudenza in tema di gioco d’azzardo ha assunto un ruolo fondamentale per gli Enti locali impegnati sul fronte del contrasto al gioco d’azzardo patologico.

11 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

Nel corso degli ultimi anni la giurisprudenza in tema di gioco d’azzardo ha assunto un ruolo fondamentale per gli Enti locali impegnati sul fronte del contrasto al gioco d’azzardo patologico. In assenza di una legge quadro nazionale in materia, più volte annunciata dai Governi ma fino ad oggi rimasta solo sulla carta – come scrive Avviso Pubblico –  conoscere gli orientamenti declinati dalle sentenze emesse dei Tribunali Amministrativi Regionali (TAR) e del Consiglio di Stato è di vitale importanza per gli amministratori locali, al fine di esercitare correttamente i poteri che la Costituzione garantisce loro, nel rispetto dei princìpi fondamentali sanciti dalla Carta e dell’equilibrio tra di essi.

Per questo motivo l’Osservatorio Parlamentare di Avviso Pubblico, nel rilanciare il proprio impegno sul tema, ha aggiornato la sezione “Normativa e Giurisprudenza” nella pagina dedicata al gioco d’azzardo, suddividendo l’ampio materiale raccolto nel corso degli anni in cinque schede di sintesi, curate da Marco De Pasquale, studente del Master APC – Analisi, Prevenzione e

Contrasto della criminalità organizzata e della corruzione, dell’Università di Pisa:

  • Le decisioni comunitarie e la legislazione nazionale offre un quadro degli orientamenti dell’Unione Europea e dei ripetuti interventi legislativi approvati dal Parlamento nel corso di oltre un decennio;
  • La legislazione regionale e gli interventi dei Comuni riassume la mappa delle competenze e dei poteri, oltre ad alcuni esempi significativi di strumenti messi in campo dagli Enti locali;
  • Il contenzioso amministrativo rispetto agli interventi degli Enti locali descrive le tendenze e i principi che la giurisprudenza amministrativa tiene maggiormente in considerazione quando deve decidere sugli interventi messi in campo dai Comuni;
  • Le ultime due schede – Il distanziometro nella giurisprudenza di TAR e Consiglio di Stato e Limitazione orari delle sale da gioco – profili giurisprudenziali – analizzano la giurisprudenza relativa ai due principali strumenti utilizzati dagli Enti locali per limitare la diffusione del gioco d’azzardo patologico e la sua più recente evoluzione, anche in riferimento alle determinazioni contenute nell’Intesa in sede di Conferenza Unificata Stato Autonomie locali siglata il 7 Settembre 2017.

Si ricorda che l’ampia documentazione dedicata al gioco d’azzardo curata dall’Osservatorio Parlamentare, fornisce i testi delle leggi regionali, le ordinanze e i regolamenti varati dagli Enti locali, relazioni e studi sulla dipendenza patologica e sulle infiltrazioni della criminalità organizzata, oltre a tutti i dati ufficiali sul gioco d’azzardo legale in Italia.

 

 

 

PressGiochi