08 Febbraio 2023 - 14:25

Gioco d’azzardo sicuro: l’EGBA presenta al CEN richiesta per uno standard europeo sui marcatori di danno

L’EGBA ha chiesto al Comitato europeo per la standardizzazione di creare un elenco standardizzato di marcatori di danno per supportare un gioco d’azzardo online più sicuro e aiutare a prevenire i danni legati al gioco d’azzardo in Europa.

15 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Uno standard europeo sui marcatori di danno supporterebbe l’identificazione precoce di possibili comportamenti di gioco rischiosi o problematici dei giocatori online, secondo una proposta di standardizzazione che la European Gaming and Betting Association (EGBA) ha presentato al Comitato europeo di standardizzazione (CEN).

L’EGBA ritiene che un elenco affidabile e standardizzato di indicatori di danno sia essenziale per prevenire i danni legati al gioco d’azzardo in Europa.

Il CEN, l’organismo responsabile dello sviluppo degli standard in Europa, sta attualmente conducendo una votazione tra i suoi membri, gli organismi nazionali di standardizzazione (NSB) dei paesi europei, per determinare se la proposta debba essere approvata.

Gli NSB hanno tempo fino alla fine di dicembre 2022 per votare.

Se la proposta sarà adottata, le parti interessate, inclusi accademici, esperti sanitari, autorità, operatori e organizzazioni dei consumatori, potranno partecipare alle discussioni per sviluppare lo standard.

È importante sottolineare che questa settimana un gruppo di eminenti accademici ha firmato una lettera congiunta di sostegno per i marcatori dello standard del danno, indicando che il suo sviluppo incoraggerebbe la collaborazione di ricerca per migliorare la comprensione del problema del gioco d’azzardo e sostenere la prevenzione del danno in Europa.

L’EGBA sollecita tutte le parti interessate del settore del gioco d’azzardo, in particolare le autorità del gioco d’azzardo, a sostenere la proposta di standardizzazione.

L’EGBA è impegnata a promuovere una forte cultura del gioco d’azzardo più sicuro e ritiene che la creazione di un elenco standardizzato di indicatori di danno andrebbe a vantaggio di tutte le parti interessate che lavorano per prevenire i danni legati al gioco d’azzardo in Europa.

“Esortiamo gli organismi nazionali di standardizzazione, le autorità del gioco d’azzardo e altre parti interessate a sostenere questa proposta di buon senso per sviluppare congiuntamente uno standard sui marcatori di danno in Europa. Uno standard sarebbe un elemento essenziale per aiutare a prevenire comportamenti di gioco rischiosi e problematici e sostenere i consumatori

protezione. Il processo per sviluppare lo standard riunirebbe le conoscenze e le competenze di accademici, ricercatori, esperti di prevenzione dei danni e altre parti interessate per lavorare in modo collaborativo verso lo scopo comune di prevenire i danni legati al gioco d’azzardo” ha affermato Maarten Haijer segretario generale EGBA.

 

PressGiochi

Fonte immagine: https://it.depositphotos.com