24 Settembre 2020 - 19:25

Giochi. Spesi a livello mondiale 80 $ a testa. Per giro d’affari, Italia come Macao e Stati Uniti

A livello globale i giocatori nel 2013 hanno speso per attività di gioco autorizzate circa 80 dollari a testa. Lo rende noto lo studio condotto per la 10ima edizione del

11 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

A livello globale i giocatori nel 2013 hanno speso per attività di gioco autorizzate circa 80 dollari a testa. Lo rende noto lo studio condotto per la 10ima edizione del Global Gambling Report del GBGC.

La spesa media per giocatori adulti varia notevolmente in relazione alla posizione geografica. Si va da un minimo di soli 6 dollari in Africa ai 753 dollari a testa dell’Oceania. Il mercato globale del gioco d’azzardo nel 2013 vale 438 mld di dollari; le prime cinque giurisdizioni Stati Uniti, Macao, Giappone, Cina e Italia hanno rappresentato quasi il 54% del mercato complessivo.

L’Asia ha superato il Nord America come più grande regione del gioco d’azzardo nel 2010 e continua a detenere il primo posto, con il 33% delle entrate complessive di gioco.

 

spesamondiale

PressGiochi