12 Agosto 2020 - 15:12

Giochi online. In Spagna, raccolti nel primo trimestre dell’anno 2,66 mld di euro

Raccolti nel primo trimestre dal gioco online in Spagna ben 2,66 miliardi di euro secondo quanto fa sapere la Direzione generale dell’Ordinamento del Gioco, l’autorità che si occupa di amministrare

11 Maggio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Raccolti nel primo trimestre dal gioco online in Spagna ben 2,66 miliardi di euro secondo quanto fa sapere la Direzione generale dell’Ordinamento del Gioco, l’autorità che si occupa di amministrare il settore. I dati confermano una crescita del 9,56% rispetto al quarto trimestre 2015 e un +33,46% sullo stesso periodo di riferimento dell’anno scorso. Il GGR, il giro d’affari per le imprese legali, si aggira attorno ai 102 milioni di euro segnando un aumento del 7,97% sul trimestre precedente e del 32,15% sul primo trimestre 2015.

L’importo totale dei depositi realizzati dai giocatori nel trimestre ammonta a 271 milioni di euro, mentre i prelievi effettuati sono stati pari a 171 milioni. La spesa in pubblicità realizzata dagli operatori è stata di 32,71 mln di euro, con un aumento rispettivamente del 40% e del 46% sul trimestre precedente e su quello corrispondente del 2015.

I Premi salgono a 5,56 miliardi, +9,62  sull’ultimo trimestre 2015 e 33,51% sul periodo corrispondente.

A crescere rispetto all’ultimo trimestre 2015, sono stati in particolare il segmento dei casinò games (+15,43%), scommesse (12,28%1) e Bingo (16,95%) mentre si è ridotta la quantità di giocate nel segmento del Poker (-7,97%) e lotterie (-26,97%). Il GGR è cresciuto particolarmente per il segmento dei casinò games (+10%) e scommesse (9,79%).

Sulla raccolta complessiva, le scommesse pesano il 50%, seguite dai giochi di casinò al 33,79%, dal poker 15,44%, da Bingo e lotterie.

 

es01T

PressGiochi

 

Francia. Coppolani (Arjel) ribadisce l’importanza di lottare contro il match fixing e intanto cresce la raccolta delle scommesse online