08 Febbraio 2023 - 11:06

Giochi & Fisco: i pagamenti previsti oggi

Previsto per oggi, lunedì 16 gennaio, il pagamento di diversi versamenti relativi ai giochi pubblici. Li ricordiamo di seguito: Termine per il versamento dell’imposta unica del mese precedente sui Giochi

16 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

Previsto per oggi, lunedì 16 gennaio, il pagamento di diversi versamenti relativi ai giochi pubblici.

Li ricordiamo di seguito:

  • Termine per il versamento dell’imposta unica del mese precedente sui Giochi di abilità a distanza (codici tributo 5188-5189), inclusi i giochi di carte organizzati in forma di torneo, sui Giochi di sorte a quota fissa e giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo (codici tributo 5259-5260), sul Bingo a distanza, con il relativo compenso del controllore centralizzato del gioco (codici tributo 5447-5448-5212).
  • Termine per il versamento del canone di concessione primo semestre anno corrente da parte dei concessionari abilitati alla raccolta per il gioco a distanza (art. 16 dello Schema di Atto di Convenzione per il rapporto di concessione relativo all’esercizio a distanza dei giochi pubblici di cui all’articolo 1, comma 935, della Legge 28 dicembre 2015 n. 208 e Schema di Atto di Convenzione per il rapporto di concessione relativo all’esercizio a distanza dei giochi pubblici di cui all’art. 24 comma 13 lettera a), legge 7 luglio 2009 n 88).
  • Termine per il versamento del canone di concessione primo semestre da parte di tutti i concessionari abilitati alla raccolta delle scommesse in rete fisica (obbligazione prevista da appositi articoli delle convenzioni di concessione).
  • Termine per il versamento, con codice tributo 5380, dell’importo dei Conti di Gioco divenuti dormienti nel mese precedente, nella misura trasmessa entro il 3 del mese corrente con il messaggio 4.19 del protocollo di comunicazione dell’Anagrafe Conti di Gioco.
  • Termine per il versamento delle vincite prescritte e dei rimborsi non riscossi, riferiti al mese di dicembre dell’anno precedente, relativi alle scommesse diverse dalle corse dei cavalli e alle scommesse su eventi simulati, da parte di tutti i concessionari abilitati alla raccolta in rete fisica (decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 1° agosto 2022, n. 145; D.P.R. 8 marzo 2002, n. 66).

Imposta attività intrattenimenti.

I soggetti che esercitano attività di intrattenimento devono versare l’imposta relativa alle attività svolte con carattere di continuità nel mese di dicembre 2022.
Il versamento va effettuato tramite il modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi “F24 web” o “F24 online” dell’Agenzia delle entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, poste italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l’Agenzia delle entrate) oppure tramite intermediario abilitato, con indicazione del codice tributo 6728.

 

PressGiochi