15 ottobre 2019
ore 18:53
Home Hot2 Giochi e monopoli. Il Tar: “Nell’istituzione di nuove rivendite, valutare assetto della rete esistente”

Giochi e monopoli. Il Tar: “Nell’istituzione di nuove rivendite, valutare assetto della rete esistente”

SHARE
Giochi e monopoli. Il Tar: “Nell’istituzione di nuove rivendite, valutare assetto della rete esistente”

Il Tribunale amministrativo regionale per la Campania ha sospeso l’istituzione di una rivendita speciale di generi di monopolio a Napoli per non alterare l’assetto della rete di vendita esistente.

Come ha chiarito il Tar, fissando la trattazione di merito del ricorso l’udienza pubblica dell’11 febbraio 2020, “l’Amministrazione, nel consentire l’istituzione della rivendita speciale presso la Sala Bingo (controinteressata), non sembra avere preso in adeguata considerazione i prospettati elementi di sovrapposizione oggettivamente esistenti con la rivendita ordinaria gestita dal ricorrente, avuto anche riguardo al deficit istruttorio nel valutare la sussistenza delle particolari esigenze connesse all’apertura di una rivendita speciale del tipo “non nominato” di cui all’art. 4, comma 2, lett. g) d.m., 38/2013; relativamente al danno grave ed irreparabile appare opportuno non alterare l’attuale assetto della rete di vendita dei generi di monopolio, anche avuto riguardo alla dichiarazione resa nel corso della discussione in camera di consiglio dalla parte controinteressata, secondo cui la rivendita speciale non è ancora operante”.

 

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN