15 Agosto 2020 - 15:24

Gestire e sfruttare l’iGaming. A Malta un intero giorno di formazione

Malta è riconosciuta a livello internazionale come capofila indiscussa nella regolamentazione del settore dei giochi online e quest’anno l’iGaming Education Forum cercherà di migliorare questo aspetto con un’intera giornata dedicata

05 Ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Malta è riconosciuta a livello internazionale come capofila indiscussa nella regolamentazione del settore dei giochi online e quest’anno l’iGaming Education Forum cercherà di migliorare questo aspetto con un’intera giornata dedicata nello specifco alla gestione di prodotti iGaming. Il forum, che si svolgerà durante la famosa conferenza SIGMA (16/17/18 novembre), si terrà il secondo giorno e avrà l’obiettivo di fornire una formazione completa su tre particolari prodotti iGaming e, rispettivamente, le relative tendenze attuali e future in materia. I massimi esperti del settore stanno guardando l’iGaming come un settore chiave per lo sviluppo futuro, i workshop affronteranno quindi i temi relativi al Management dei Casinò Online, delle scommesse sportive online e gli sport fantasy. Il primo forum educativo di SIGMA potrebbe dunque aiutare a definire lo sviluppo di questi settori in espansione.

 

La prima edizione dell’iGaming Education Forum si propone di fornire una prospettiva futura per lo sviluppo del settore iGaming e per il direttore dell’iGaming Academy, Jaime Debono, questi corsi specifici rappresentano un aspetto fondamentale di come l’industria possa continuare a guidare l’innovazione. Debono ha spiegato: “L’industria si è sviluppata in maniera esponenziale negli ultimi dieci anni con la maggior parte degli operatori che offrono giochi di casinò online, l’aumento delle scommesse sportive online e, più recentemente, la crescita del settore eSports, quindi il nostro obiettivo è quello di continuare a guidare questi settori in evoluzione. Nel 2004 Malta ha aperto la strada come il primo Stato membro dell’UE ad emanare una legislazione completa sul gioco a distanza, e vogliamo continuare questa lungimiranza innovativa, aiutando tutti, dai singoli individui desiderosi di saperne di più sull’iGaming a dirigenti del settore che vogliono migliorare la loro conoscenza sui casinò online, le scommesse sportive online e l’offerta sportiva Fantasy”.

 

Jaime ha aggiunto: “I nostri corsi su questi tre prodotti, ricordiamo, si svolgeranno durante tutta la seconda giornata dell’iGaming Education Forum”.

 

Con oltre 80 anni di esperienza nel gioco, i relatori durante l’Education Forum al SiGMA guarderanno il passato, il presente e il futuro di questi settori focalizzandosi sulla tecnologia in evoluzione che li supporta. Jaime ha proseguito: “La tecnologia si muove a un ritmo così impressionante che l’industria ha la necessità di garantire a tutti coloro che lavorano al suo interno di mantenersi al passo con questi sviluppi, che è quello che speriamo di raggiungere con l’iGaming Education Forum. In un primo momento, si pensava che il gioco online e gli eSports erano fruibili solo alle nuove generazioni, ma è chiaro che il gioco online è interessante per una vasta gamma di clienti con molte opportunità di apertura in questi nuovi settori e vogliamo garantire che le imprese siano pronte a sfruttare al massimo questo nuovo segmento. Come per ogni settore, utilizzando le nuove tecnologie, le tendenze che governano Casinò Online, online sportive e Fantasy Sports continuano a spostare e cambiare rapidamente ed è di vitale importanza per l’industria essere in grado di attingere a questi nuovi prodotti per coinvolgere i propri clienti. In tutti e tre i nostri corsi specifici verrà fornita una serie di requisiti e fattori necessari per avere successo e vogliamo garantire che chiunque partecipi a uno di questi corsi acquisisca tutti gli strumenti per avviare un cambiamento completo”.