28 Settembre 2020 - 04:18

Germania. La CJUE avvia indagine su trattato statale sul gioco

La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha avviato un’indagine sul controverso processo per il rilascio delle concessioni delle scommesse sportive in Germania dopo che il giudice bavarese aveva chiesto al

16 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha avviato un’indagine sul controverso processo per il rilascio delle concessioni delle scommesse sportive in Germania dopo che il giudice bavarese aveva chiesto al tribunale di Lussemburgo di esprimersi in merito alla legittimità della regolamentazione tedesca.

Starà ora alla Corte dell’Ue valutare la legittimità del Trattato tedesco sul gioco d’azzardo che sembra essere sul punto di rottura dopo che numerose sentenze dei tribunali amministrativi tedeschi come quello di Francoforte e Wiesbaden, e della Corte di Amburgo, ne hanno dichiarato la presunta illegittimità. I giudici amministrativi hanno anche espresso la propria preoccupazione in merito allo stato dell’Authority di regolamentazione della materia, il cosiddetto Glücksspielkollegium, criticando la trasparenza e il rispetto della normativa comunitaria e nazionale da esso adottata.

PressGiochi