21 Ottobre 2020 - 20:35

Germania. Il sindaco di Berlino firmerà la nuova legislazione sul gioco d’azzardo

Il sindaco di Berlino, Michael Müller, sembra destinato a diventare il primo leader di stato a firmare la nuova legislazione tedesca sul gioco, che dovrebbe entrare in vigore il prossimo luglio.

17 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Berlino, Michael Müller, sembra destinato a diventare il primo leader di stato a firmare la nuova legislazione tedesca sul gioco, che dovrebbe entrare in vigore il prossimo luglio. Il Ministro degli Interni di Berlino, Andreas Geisel, ha approvato il Trattato interstatale sul gioco d’azzardo, aprendo la strada alla firma del sindaco della città-stato. La legislazione deve essere ratificata anche dal Parlamento di Berlino, l’Abgeordnetenhaus. Lo stesso processo dovrà essere seguito in tutti i 16 stati della Germania, il che significa che il Glücksspielneuregulierungstaatsvertrag è ancora molto lungo.

La legislazione deve essere approvata da almeno 13 dei 16 stati del paese se deve entrare in vigore quando previsto dal 30 giugno. Nel frattempo, gli stati tedeschi inizieranno effettivamente ad attuare la nuova legislazione dal 15 ottobre come parte di un periodo di transizione concordato la scorsa settimana. L’accordo presuppone che il trattato sarà finalmente approvato in tempo per il prossimo anno. Dal prossimo mese, gli operatori che già offrono prodotti nel mercato del gioco online attualmente non regolamentato potranno offrire scommesse sportive online, poker e slot a condizione che rispettino le regole stabilite nel nuovo trattato. Ciò include l’applicazione di un limite di puntata di 1 euro per le slot online e restrizioni sulle scommesse in-play sugli sport. Agli operatori sarà comunque vietato offrire giochi da tavolo durante il periodo di transizione.

I principali operatori, tra cui GVC e Tipico, hanno accolto favorevolmente la mossa, anche se hanno notato che mancava ancora di chiarezza su alcune parti della legislazione. Il responsabile della regolamentazione di Typico, Karin Klein, ha dichiarato: “Non tutti i requisiti sono ancora noti. Pertanto, stiamo cercando uno scambio con le autorità responsabili al fine di ottenere chiarezza sui requisiti tecnici e pratici e sulla loro attuazione. L’accordo riflette il cambiamento sociale. Il gioco d’azzardo online gode di grande popolarità in tutto il mondo. È importante che i giocatori abbiano accesso a offerte sicure di fornitori affidabili. Pertanto, l’accordo fornisce un contributo importante alla protezione dei giocatori e alla lotta al mercato nero”.

 

 

PressGiochi