26 Settembre 2020 - 02:09

Garavaglia. (Conferenza Regioni): “Su delega giochi, Stato interessato a far cassa”

“Si è aperto uno scenario di conflitto, per banali questioni di cassa. Al governo evidentemente non interessa la salute dei cittadini. Si pensa solo a fare cassa, figuriamoci se si

06 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Si è aperto uno scenario di conflitto, per banali questioni di cassa. Al governo evidentemente non interessa la salute dei cittadini. Si pensa solo a fare cassa, figuriamoci se si vuole rinunciare ai soldi che arrivano dai giochi. Se il governo volesse affrontare il problema in modo serio dovrebbe fare proprie le leggi fatte da regioni come la Lombardia. Se invece intende mettere due dita agli occhi alle Regioni perché ha dei buchi di bilancio i cittadini hanno capito benissimo da che parte stare”. Così il coordinatore della Commissione affari finanziari per la Conferenza delle Regioni, Massimo Garavaglia, commentando le disposizioni del decreto di delega fiscale attuativo dell’art. 14 che regolamenterà il settore dei giochi.

PressGiochi