03 Febbraio 2023 - 22:18

UK. Gambling Commission vince il ricorso contro la multa a Daub Alderney

 Un tribunale ha respinto il ricorso di un operatore contro una sanzione della Gambling Commission. Nel settembre 2021 la Commissione ha inflitto a Daub Alderney una multa di 5,85 milioni

13 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

 Un tribunale ha respinto il ricorso di un operatore contro una sanzione della Gambling Commission. Nel settembre 2021 la Commissione ha inflitto a Daub Alderney una multa di 5,85 milioni di sterline per responsabilità sociale e fallimenti antiriciclaggio. Daub Alderney ha presentato ricorso al First-Tier Tribunal adducendo che la sanzione pecuniaria era eccessiva, iniqua e sproporzionata.

Ma a seguito di un’udienza, il giudice Findlay ha respinto il ricorso sostenendo che la sanzione pecuniaria era una “risposta regolamentare equa e ragionevole” e ha affermato: “Trovo che ci siano state gravi violazioni per le quali è stata imposta una sostanziale sanzione pecuniaria nel 2018 e non ci sono nuovi fatti che mi persuadano che la decisione fosse sbagliata. Ritengo che il gruppo (di regolamentazione della Commissione) non abbia commesso errori di diritto e abbia rispettato i propri obblighi statutari.

Sarah Gardner, Vice CEO della Commissione, ha dichiarato: “Accogliamo con favore la decisione del First-Tier Tribunal di respingere questo ricorso. “Non prendiamo alla leggera la decisione di multare le società di gioco d’azzardo, ma agiremo sempre con fermezza e decisione contro gli operatori che non rispettano le regole volte a rendere il gioco d’azzardo sicuro e libero dalla criminalità”.

 

PressGiochi