23 Settembre 2020 - 12:39

Francia. L’ARJEL è salva, il suo destino è comunque sospeso

IGT firma contratto pluriennale con la Kansas Lottery per la stampa dei biglietti delle lotterie istantanee UK. Gambling Commission: “Attenzione alle truffe sulle opzioni binarie” L’ARJEL non sarà abolita nel

09 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

IGT firma contratto pluriennale con la Kansas Lottery per la stampa dei biglietti delle lotterie istantanee

UK. Gambling Commission: “Attenzione alle truffe sulle opzioni binarie”

L’ARJEL non sarà abolita nel 2020. Nella seduta di ieri i deputati hanno bocciato l’emendamento che decretava la fine dell’autorità di regolamentazione dei giochi on line. Il suo destino è tuttavia sospeso in vista di una relazione attesa per l’inizio 2017.

“Devo avvertirvi, miei cari colleghi, sul significato del vostro voto: votare la modifica di questo emendamento significa mettere fine alla missione dell’Autorità di regolamentazione dei giochi online. Se si desidera che l’ARJEL continui la sua attività, è necessario votare contro questo emendamento”. Ecco come Jean-Luc Warsammn ha presentato ai colleghi parlamentari i due scenari.

Il governo, dopo qualche dubbio, ha finalmente rifiutato di decretare la morte dell’autorità. “In un rapporto pubblicato nel mese di ottobre, la Corte dei conti piuttosto raccomanda di rafforzare il ruolo e le competenze della ARJEL e la vostra Commissione di valutazione e controllo delle politiche pubbliche deve pubblicare una relazione sul tema nel mese di febbraio. In questo contesto, una soppressione dell’ARJEL sembra prematura”.

PressGiochi