20 ottobre 2019
ore 11:10
Home Associazioni Francia. ARJEL e CIO rinnovano il protocollo d’intesa per la sicurezza delle scommesse alle olimpiadi

Francia. ARJEL e CIO rinnovano il protocollo d’intesa per la sicurezza delle scommesse alle olimpiadi

SHARE

In occasione delle Olimpiadi 2016 di Rio, che si terranno dal 5 al 21 agosto, il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e l’Autorità di vigilanza dei giochi online (ARJEL) rinnovano, dopo Londra e Sochi il loro protocollo d’intesa che prevede lo scambio di dati sulle scommesse sportive assunto eventi dei Giochi Olimpici (OG).

Questo accordo, la cui prima versione risale al 2012, fa parte delle azioni contro la manipolazione delle competizioni sportive in relazione a scommesse sportive attuate da ciascuna istituzione. Come organizzazione rappresentativa del movimento sportivo internazionale, il CIO si impegna a garantire l’integrità sportiva delle Olimpiadi che organizza. Come l’autorità di regolamentazione, ARJEL implementa i mezzi necessari per garantire la correttezza delle scommesse sportive con gli operatori online con licenza in Francia. ARJEL presiede anche la supervisione operativa della formazione della piattaforma nazionale francese di lotta contro manipolazioni sportive fondata nel gennaio 2016. La cooperazione internazionale, come quello attuato dalle due istituzioni, è una dimensione fondamentale della lotta contro la manipolazione delle gare sportive.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN