24 Gennaio 2021 - 10:03

Francia. ANJ e UNAF insieme per reprimere il gioco d’azzardo minorile

Il regolatore francese del gioco d’azzardo L’Autorité nationale des Jeux (ANJ) ha stretto una partnership con l’Union nationale des association familiales (UNAF) nel tentativo di proteggere i bambini e i giovani del paese dai danni legati al gioco d’azzardo.

16 Dicembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il regolatore francese del gioco d’azzardo L’Autorité nationale des Jeux (ANJ) ha stretto una partnership con l’Union nationale des association familiales (UNAF) nel tentativo di proteggere i bambini e i giovani del paese dai danni legati al gioco d’azzardo. Secondo l’accordo, le due parti lavoreranno insieme su una serie di iniziative mirate volte a reprimere il gioco d’azzardo minorile. ANJ e UNAF cercheranno anche di sviluppare e implementare la formazione per il personale attraverso la rete UNAF in modo che possano consigliare e aiutare le persone colpite dal gioco d’azzardo minorile.

“L’accordo di partnership tra ANJ e Unaf fa parte della missione del regolatore per prevenire il gioco d’azzardo eccessivo e proteggere i minori. Rafforzare la collaborazione e i legami con attori associativi con competenze mirate in queste aree e lavorare verso un pubblico che potrebbe incontrare problemi con il gioco d’azzardo o con i minori è una leva essenziale per l’azione”, ha spiegato l’ANJ.

Il mese scorso, l’ANJ il mese scorso ha registrato un aumento del 25,4% su base trimestrale delle entrate del gioco d’azzardo online nel terzo trimestre a 405 milioni di euro. Ciò è stato accompagnato da un aumento del 29,3% degli account dei giocatori attivi, a 2,7 milioni.

 

 

 

PressGiochi